Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La crema cotta al latte di cocco e limone è una preparazione di origine portoghese perfetta per la primavera. Prevede una preparazione velocissima, una cottura in forno e successivamente un tempo di raffreddamento in frigorifero. Non spaventatevi dunque per i 200 minuti di preparazione! 10 minuti effettivi, 40 di cottura e poi qualche ora in frigorifero. L’ideale è preparare il dolce la mattina per portarlo in tavola la sera.

Il risultato è un delizioso contrasto tra la dolcezza del cocco e la freschezza del limone. Oltretutto questa ricetta, sostituendo il classico latte vaccino con il vegetale latte di cocco, è perfetta per gli intolleranti al lattosio, che possono così gustarsi uno dei dessert banditi alla loro tavola.

Gli ingredienti sono pochi – uova, zucchero, latte di cocco – ma tutto dipende dalla loro qualità per la buona riuscita del dolce. A voi la scelta di preparare un unico stampo oppure, come ho fatto io, tante piccole monoporzioni da guarnire con la frutta che preferite.

Preparazione - Crema cotta al latte di cocco e limone

1. Iniziate con il preparare tutti gli ingredienti in modo da averli a temperatura ambiente. In una ciotola rompete le uova e unite lo zucchero.

Crema cotta ricetta semplice

2. Con una frusta elettrica mescolate il mix di uova e zucchero fino ad avere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete ora l’essenza di limone. Intanto accendete il forno a 150 gradi e portatelo a temperatura

Crema cotta ricetta veloce

3. Incorporate il latte di cocco e mescolate ancora un minuto per unire bene tutti gli ingredienti. Versate il composto in una brocca così sarà più semplice versare gradualmente il liquido negli stampini.

Crema cotta procedimento

4. Mettete in una pirofila lo stampo per muffin o budini. Riempite gli stampini quasi fino al bordo e, nella pirofila, aggiungete acqua per 3/4. Infornateli per 40 minuti, poi lasciateli raffreddare a temperatura ambiente prima di riporli in frigorifero per almeno 2 ore. Tagliate a cubetti la frutta che accompagnerà le vostre creme cotte.

Crema cotta come fare

Ed ecco la crema cotta con latte di cocco e limone pronta per essere portata in tavola

Crema cotta risultato finale

Trucchi e consigli

– La consistenza del latte di cocco dipende molto dalla marca che scegliete. Alcune sono più liquide di altre quindi il risultato finale potrà essere più o meno denso. La cottura e il raffreddamento porteranno comunque a una solidificazione dell’impasto.

– Anche il sapore del cocco dipende molto dal prodotto. Se lo desiderate potete aggiungere del cocco grattugiato all’impasto.

– Per essere certi di sformare i vostri dolcetti senza fatica, utilizzate uno staccante spray prima di versare il composto negli stampini. Risultato garantito.

– Le fragole sono perfette per contrastare la dolcezza di questo dessert ma anche l’ananas va benissimo come abbinamento.