Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le crocchette di grano saraceno sono un’ottima soluzione per mangiare sano e leggero. Sono ideali da servire per un aperitivo oppure come antipasto, magari accompagnate con le salsine che preferite. Si prestano anche a diventare un secondo piatto, magari condite con un sugo di carne o di pomodoro, versato direttamente sulle crocchette, e servite con un abbondante contorno. Il grano saraceno è perfetto per i celiaci, in quanto non contiene glutine, inoltre è ricco di vitamine del gruppo B e di importanti microelementi.

Preparazione - Crocchette di grano saraceno

1. Lavate il grano saraceno in acqua fredda. In una pentola versate due bicchieri d’acqua e cuocete la carota a fuoco medio. Dopo circa 7 minuti dalla bollitura dell’acqua versate il grano saraceno. Mescolate e coprite con il coperchio. Cuocete circa 10-12 minuti a fuoco basso. Il grano saraceno dovrebbe assorbire tutta l’acqua. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

crocchette di grano saraceno_proc1

2. Lavate e sbucciate lo zenzero. Grattugiatelo e mettetelo in una ciotola capiente.

crocchette di grano saraceno_proc2

3. Tirate fuori dalla pentola la carota e schiacciatela con la forchetta. Aggiungetela allo zenzero insieme al grano saraceno.

crocchette di grano saraceno_proc3

4. Aggiungete la fecola di patate, il sale e l’uovo.

crocchette di grano saraceno_proc4

5. Mescolate bene per ottenere una massa omogenea e compatta. Dosate l’impasto con un mestolo di legno, formate con le mani un cilindro lungo circa 6 centimetri e passatelo nel pangrattato. Disponete le crocchette su una teglia rivestita con carta da forno e infornate a 180 °C per 20-25 minuti circa. Servire le crocchette fredde.

crocchette di grano saraceno_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

crocchette di grano saraceno_

Trucchi e consigli

– Potete aromatizzare le crocchette con le spezie che preferite.

– Fate raffreddare le crocchette prima di toglierle dalla teglia, altrimenti potrebbero rompersi.