Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I fagiolini ammollicati, ovvero i “fagiolini ammuddicati”, sono un contorno tipico della provincia di Messina, dove questa e tantissime altre  preparazioni vengono arricchite con della mollica di pane tostata. Pochi gli ingredienti che fan buono questo piatto, come i fagiolini, l’ingrediente principale, il pangrattato, tanto basilico fresco e un leggero profumo di aglio. I fagiolini sbollentati e freddati vengono incorporati alla mollica tostata ed al basilico, per un contorno gustoso da servire freddo.

Preparazione - Fagiolini ammollicati

1. Pulite e lavate i fagiolini e lessateli in abbondante acqua salata per un quindicina di minuti, quindi scolateli e lasciateli freddare in modo che perdano l’acqua in eccesso.

fagiolini ammollicati_proc1

2. In una padella lasciate imbiondire l’aglio schiacciato con l’olio, unitevi il pangrattato e lasciatelo tostare rimestandolo di tanto in tanto per non farlo bruciare.

fagiolini ammollicati_proc2

3. Unite i fagiolini al pangrattato e fateli andare insieme qualche minuto, quindi toglieteli dal fuoco. Fate freddare prima di servire.

fagiolini ammollicati_proc3

Trucchi e consigli

– Se volete arricchire ancora di più i fagiolini, sciogliete nell’aglio qualche filetto di acciuga.

– È importante che i fagiolini lessi perdano l’acqua di cottura, altrimenti andrebbe ad ammorbidire il pangrattato tostato.