Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La “pizzaiola” è un piatto caratteristico della cucina italiana. In questa ricetta viene preparata con la pasta ed il risultato è un primo piatto molto buono ed appetitoso. Il pecorino rende ancora più gustosa la preparazione e “lega” la pasta al condimento. Il pepe nero, insieme all’origano, donano fragranza ed aroma molto invitanti e sfiziosi. Infine, la mozzarella e la polpa di pomodoro rendono alla “pizzaiola” questo piatto molto invitante e facile da realizzare.

Preparazione - Mezzi rigatoni alla pizzaiola

1. Versate la polpa di pomodoro in una pirofila rettangolare.Condite con il sale e l’olio extravergine di oliva.

mezzi rigatoni alla pizzaiola_procedimento1

2. Unite il pepe nero appena macinato, mescolate e poi aggiungete il pecorino grattugiato.

mezzi rigatoni alla pizzaiola_procedimento2

3. Mescolate ancora e tuffate nel condimento i mezzi rigatoni precedentemente lessati. Mescolate bene in modo che la pasta sia ben amalgamata al condimento.

mezzi rigatoni alla pizzaiola_procedimento3

4. Quando la polpa di pomodoro condita avrà ben avvolto tutti i mezzi rigatoni, distribuite sulla superficie della pasta la mozzarella tagliata a fettine. Spolverizzate con l’origano secco sbriciolato.

mezzi rigatoni alla pizzaiola_procedimento4

5. Infine, inserite nel forno già caldo la pirofila e fate cuocere a 180°. Estraete la pirofila dopo 30 minuti di cottura. Impiattate e servite in tavola ben caldo.

mezzi rigatoni alla pizzaiola_procedimento5

Trucchi e consigli

– Utilizzate polpa di pomodoro a pezzettoni: la pasta sarà più appetitosa.

– Se volete che la ricetta sia ancora più “morbidosa”, adoperate la mozzarella di bufala.

– Fate lessare i mezzi rigatoni per ¾ del tempo di cottura indicato sulla confezione e mettete nell’acqua di cottura un cucchiaio di olio extravergine di oliva: in questo modo i mezzi rigatoni non si attaccheranno fra di loro.

– Fate scolare bene la pasta prima dell’utilizzo. Allo stesso modo, mettete a scolare la mozzarella per qualche ora all’interno di un colapasta prima di utilizzarla, soprattutto se avete scelto la mozzarella di bufala. In tal modo, verrà eliminata l’eventuale acqua in eccesso che potrebbe compromettere il risultato finale.

Provate anche le melanzane alla pizzaiola, la bistecca di maiale alla pizzaiola e l’hamburger alla pizzaiola estivo.