-->

La prevenzione della nostra salute passa naturalmente anche a tavola, soprattutto con l’aiuto degli alimenti giusti. I nutrizionisti e gli oncologi consigliano di assumere quotidianamente le giuste quantità di frutta e verdura, ma esistono anche una serie di alimenti antitumorali che, se aggiunti regolarmente alla nostra dieta, svolgerebbero un’azione efficace contro la formazione dei tumori.

Quali sono? Gli agrumi, ma in particolare i pompelmi e le arance, contengono vitamina C e sono ricchi di monoterpeni, utili nella prevenzione di tumori. Cavolfiori e broccoli sono ricchi di indole-3-carbinol utile per contrastare la formazione del tumore al seno. Le carote, ricche di betacarotene e di alfacarotene, sono utili soprattutto nel contrastare la formazione di tumori ai polmoni, alla bocca, alla gola, alla prostata. L’aglio è un prezioso alleato contro la formazione di tumori dato che l’alicina, la molecola responsabile dell’aroma dell’aglio, presenta un’alta azione citotossica che distrugge le cellule cancerogene. L’avocado è invece ricco di glutatione, un antiossidante che attacca i radicali liberi. Il tè verde e il tè nero sono ricchi di polifenoli, preziosi antiossidanti che prevengono la divisione e la proliferazione delle cellule cancerogene riducendo concretamente il rischio di cancro allo stomaco, ai polmoni, al colon al pancreas. Via libera (ma naturalmente con una certa moderazione) anche al vino rosso che contiene polifenoli, potenti antiossidanti che svolgono efficace azione protettiva contro diversi tipi di tumori.