Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La ricetta del pane ai semi di lino con bimby permette la realizzazione di un pane sano e croccante grazie alla presenza dei semi di lino e delle farine integrali. I semi di lino vantano numerose proprietà, tra cui quella di contribuire ad abbassare il colesterolo, in quanto ricchi di omega 3 e omega 6, e quella di aumentare le difese immunitarie.
E’ un pane realizzato con la tecnica del poolish, un metodo nato in Polonia che prevede di realizzare un piccolo preimpasto prima della preparazione del vero impasto del pane. Il poolish è composto con proporzioni 1:1 di farina e acqua con aggiunta del lievito di birra. Questo metodo permette la realizzazione di un pane più morbido e lievitato. I tempi di riposo del poolish cambiano rispetto a quanto lievito viene impiegato, in questa ricetta del pane ai semi di lino vi mostrerò il metodo più veloce.

Preparazione - Pane ai semi di lino con bimby

1. Per prima cosa occorre preprare il poolish, quindi nel boccale versate 100 grammi di farina 1, 100 grammi di acqua, il lievito di birra secco e mescolate per 1 minuto a velocità 2. Fate lievitare nel bimby chiuso con il coperchio per 2 ore.

procedimento-1-pane-ai-semi-di-lino-con-bimby

2. Trascorsi i tempi di lievitazione del poolish, potete dedicarvi alla realizzazione del vero impasto del pane con semi di lino. Quindi aggiungete la restante farina, la restante acqua, l’olio extravergine d’oliva, il sale, e 2 cucchiai di semi di lino (il resto verrà utilizzato per la superficie). Impastate per 2 minuti a modalità spiga. Mettete l’impasto a lievitare in una terrina coperta da pellicola per un’altra ora.

procedimento-2-pane-ai-semi-di-lino-con-bimby

3. A questo punto foderate una teglia con carta forno (la mia era da 22 cm) e formate una pagnotta che andrete ad adagiare nella teglia. Sulla superficie fate dei tagli obliqui e spolverizzate con i restanti semi di lino. Fate lievitare per un’altra ora circa, cuocete poi in forno caldo a 200 gradi per 30 minuti, o fino a che il pane non sarà ben dorato e picchiettando risuonerà cavo.

procedimento-3-pane-ai-semi-di-lino-con-bimby

Una volta sfornato fate raffreddare su una gratella e servite il pane ai semi di lino con bimby tagliato a fette.

pane ai semi di lino con bimby

Trucchi e consigli

– E’ possibile sostituire il lievito secco con 5 grammi di lievito fresco.

– Potete sostituire la farina 1 e la farina ai cereali con della farina semintegrale.

– Insieme ai semi di lino potete aggiungere semi misti come semi di sesamo e semi di girasole.

– Il pane ai semi di lino si conserva bene per diversi giorni, in ogni caso una volta raffreddato è possibile tagliarlo a fette e surgelarlo.

– Se si ha poco tempo a disposizione è possibile saltare il secondo passaggio e passare dalla realizzazione del poolish alla lievitazione in teglia.

Provate anche il pane di Altamura con bimby, delizioso e semplice da realizzare.