Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La pasta vegetariana con coste e provola dolce è un primo piatto molto colorato ed appetitoso. Viene servito in tavola in un modo molto simpatico e conviviale, cioè direttamente con la pirofila di cottura.  Le coste sono verdure dal sapore dolce ma deciso che si abbina molto bene a quello della provola dolce e del grana grattugiato. Vengono insaporite facendole saltare in padella con cipolla e pomodoro fresco, per risaltarne ancora di più il gusto. Infine, la gratinatura in forno rende questa ricetta molto invitante e saporita.

Preparazione - Pasta vegetariana con coste e provola dolce

1. Fate lessare per 10 minuti le coste pulite e ben lavate in acqua bollente salata. Una volta cotte, prelevatele con una schiumarola bucata e trasferitele in una terrina. Rimettete sul fuoco la loro acqua di cottura e portatela ad ebollizione.

pasta con coste e provola_procedimento1

2. Tagliate a pezzetti le coste. Versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente ed unite la cipolla. Lasciate scaldare l’olio e fate dorare la cipolla per un paio di minuti.

pasta con coste e provola_procedimento2

3. Unite le coste a pezzetti, spolverizzate con il sale, mescolate e fate insaporire per 5 minuti mescolando spesso.

pasta con coste e provola_procedimento3

4. Aggiungete i pomodori freschi e maturi dopo averli lavati e tagliati a cubetti. Mescolate bene ed unite il prezzemolo tritato.

pasta con coste e provola_procedimento4

5. Mescolate nuovamente e continuate la cottura a fiamma bassa per 15 minuti. Nel frattempo l’acqua avrà raggiunto il bollore, quindi tuffateci la pasta e fatela cuocere al dente. Una volta cotta, scolatela e versatela nella padella con le coste.

pasta con coste e provola_procedimento5

6. Mescolate facendo amalgamare la pasta alle verdure e spegnete il fuoco. Distribuite la pasta condita in due piccole pirofile di terracotta monoporzione.

pasta con coste e provola_procedimento6

7. Spolverizzate con il grana grattugiato e poi sistemateci sopra una fetta di provola dolce. Mettete nel forno già caldo a 180°C e lasciate gratinare per 10 minuti. Estraete dal forno e servite subito in tavola una pirofila per ogni commensale.

pasta con coste e provola_procedimento7

Trucchi e consigli

– Acquistate coste molto fresche, con le foglie belle verdi e non ingiallite. Scegliete coste non troppo grosse in modo che la costa bianca centrale sia tenera e dolce.

– Potete spolverizzare con pepe rosa la pasta con le verdure durante la mantecatura in padella.

– Utilizzate pomodori piuttosto maturi. Se volete eliminare la pelle fateli sbollentare per 5 minuti in acqua bollente salata, spellateli e poi tagliateli a cubetti.