Persone
1

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 1 persone

Le pesche grigliate con cannella e rum sono un fantastico dessert, profumato e davvero poco calorico. E’ un modo alternativo di servire la frutta non cruda, ma nemmeno cotta. Il rum e la cannella si sposano perfettamente con l’aroma delle pesche, mentre la cottura alla griglia conserva la polpa della frutta ben soda. Senza dubbio un ottimo modo per terminare un pranzo impegnativo.

Preparazione - Pesche grigliate con cannella e rum

1. In una ciotola unite il rum e il miele. Mescolate fino al completo scioglimento di miele. Lavate e tagliate a metà le pesche.

presche grigliate_proc1

2. Tagliate le pesche a fette non tropo sottili, spennellatele con il composto di rum e miele da entrambi i lati e grigliatele due minuti da ogni lato.

pesche grigliate_proc2

3. Girate le fette, prestando attenzione a non bruciarle, e spennellatele nuovamente con il liquido per renderle più succulenti. Disponete le fette su un piatto e cospargete con la cannella. Servite calde.

pesche grigliate_proc3

Trucchi e consigli

– Per realizzare questa ricetta usate delle pesche percocche, in quanto hanno una polpa soda che non si sfalda.

– Potete lasciare le pesche immerse nel rum e miele tutta la notte. In questo modo saranno più morbide e aromatiche.

– Servite le pesche con del gelato alla vaniglia oppure con della panna montata.