Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Trasformare un piatto freddo in qualcosa da gustare anche in inverno è una sfida davvero interessante. Ma capita. Capita quando l’ingrediente principale è il pomodoro. Un alimento semplice, completo, saporito e perfetto per ogni mese dell’anno. Certo, d’estate sprigiona il massimo del sapore, ma proposto anche a novembre lascia felicemente soddisfatti. La ricetta in questione prevede un ripieno di quinoa e mozzarella. Quasi una rivisitazione della caprese, vien da pensare. Bastano 10 minuti in forno e la quinoa, sempre croccante, sposa il sapore burroso della mozzarella e il guscio acidulo del pomodoro. Ed è amore.

Preparazione - Pomodori ripieni di quinoa

1. Accendete il forno a 200 °C. Mettete l’acqua a scaldare con l’olio, mentre lascerete la quinoa a bagno per qualche minuto. Nel frattempo tagliate la parte sovrastante dei pomodori.

pomodori ripieni di quinoa_proc1

2. Scolate la quinoa e buttatela nell’acqua bollente. Abbassate il fuoco e cuocete per 15 minuti con il coperchio (o comunque fino a che la quinoa ha assorbito tutta l’acqua). Sgranate con una forchetta. Regolate di sale.

pomodori ripieni di quinoa_proc2

3. Togliete, aiutandovi con un coltello e un cucchiaio la polpa dei pomodori, facendo attenzione a non romperne il guscio esterno. Tagliate a cubetti il formaggio e unitelo alla quinoa.

pomodori ripieni di quinoa_proc3

4. Mettete i pomodori in una pirofila. Richiudeteli con il “coperchio” di pomodoro e fateli cuocere in forno per 10 minuti. Sfornate e servite accompagnati da foglioline di basilico.

pomodori ripieni di quinoa_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

pomodori ripieni di quinoa_

Trucchi e consigli

Mettete qualche foglia di basilico nell’acqua calda. Profumerà la quinoa deliziosamente.

– Potete sostituire la mozzarella con della scamorza o del formaggio di capra.

– Potete provare questa ricetta anche con le zucchine tonde.