Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Ispirati alle seadas, i ravioli dolci con formaggio e salsa di albicocche disidratate possono essere considerati una sorta di variante veloce del famosissimo dolce sardo. Si tratta, infatti, di croccanti ravioli di pasta sfoglia ripieni di formaggio di capra, da servire accompagnandoli con una dolcissima salsa a base di albicocche disidratate. La particolarità di questi dolcetti è data dal contrasto tra il dolce della salsa e l’acidità del ripieno a base di formaggio di capra. E’ il dessert ideale da servire alla fine di una cena con gli amici, o per concludere in bellezza una romantica serata a lume di candela. Si preparano molto velocemente e vanno gustati rigorosamente caldi. La ricetta che vi proponiamo prevede la cottura al forno, ma sono ottimi anche fritti in olio di semi, proprio come si fa con le seadas sarde. Vediamo, allora, gli ingredienti necessari per la preparazione di questi gustosi ravioli dolci.

Preparazione - Ravioli dolci al formaggio con salsa di albicocche

1. Iniziate mettendo a bagno in acqua le albicocche disidratate per una ventina di minuti Srotolate la pasta sfoglia e assottigliatela leggermente con un mattarello. Con un coppapasta tondo ricavate 16 dischi di uguali dimensioni.

ravioli dolci al formaggio ricetta

2. Tagliate a cubetti il formaggio di capra e trasferitelo in una ciotola. Aggiungete due cucchiai di zucchero di canna e mescolate per amalgamare i due ingredienti. Sistemate un cucchiaino di formaggio al centro di metà dei dischi di pasta sfoglia.

ravioli dolci al formaggio preparazione

3. Ricopriteli con i dischetti rimasti, facendo pressione per far uscire tutta l’aria. Sigillate i bordi. Sistemate i ravioli su una teglia da forno foderata con carta da forno e spennellate la superficie dei ravioli con il latte. Infornate a 180 gradi per 15 minuti. Nel frattempo preparate la salsa di albicocche. Tritate le albicocche dopo averle strizzate. Trasferitele in una padella insieme allo zucchero rimasto e 2 a cucchiai di acqua, quindi lasciatele cuocere per 10 minuti. Le albicocche si disfaranno trasformandosi in una salsa dolce e vischiosa. Sfornate i ravioli quando sono dorati in superficie.

ravioli dolci al formaggio procedimento

Servite i ravioli dolci al formaggio con salsa di albicocche ancora caldi.

ravioli dolci al formaggio e salsa di albicocche

Trucchi e consigli

La pasta sfoglia si lavora meglio quando è fredda, quindi tenetela in frigorifero fino a quando non sarà il momento di utilizzarla.

– Schiacciate con le mani lungo i bordi del ripieno per far fuoriuscire tutta l’aria, altrimenti i ravioli si apriranno in cottura.

– Se vi avanza della salsa alle albicocche potete conservarla in un barattolo e usarla sul pane tostato o le fette biscottate.

Vi piace l’idea del formaggio nel dessert? Provate anche i muffin alle barbabietole con un delizioso frosting a base di formaggio fresco, per un dessert molto gustoso e anche bello da vedere.