Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

  • 8 mele Golden
  • 250 grammi di di pasta Brisèe
  • 40 grammi di di burro ammorbidito
  • 100 grammi di di zucchero

La tarte tatin, ideale come dessert, è una torta capovolta a base di mele caramellate con burro e zucchero ricoperte da pasta brisé e cotte in forno. Questa volta ho deciso di prepararla in versione mini, quindi monoporzione (ho usato 6 teglie da 12 centimetri di diametro). Le dosi della ricetta però possono essere utilizzate anche per preparare un’unica grande torta utilizzando una teglia da 24 cm di diametro. Scegliete la versione che preferite e che vi è più comoda, il risultato è in ogni caso assolutamente delizioso. La tarte tatin è ottima come dessert di fine pasto, ma anche per un pausa pomeridiana servita insieme ad una buona tazza di tè caldo oppure a colazione per iniziare la giornata con il buonumore. Ecco la ricetta, semplice e veloce.

Preparazione - Tarte tatin

1. Sbucciate le mele, privatele del picciolo e tagliatele a fette, quindi ponetele in una teglia con lo zucchero e il burro ammorbidito e lasciate caramellare a fuoco dolce per circa 8-10 minuti.

Tarte Tatin ricetta passo passo

2. Il caramello deve imbiondire leggermente, attenzione in questa fase a non farlo diventare troppo scuro. Nel frattempo stendete la pasta brisèe, che avete tenuto a temperatura ambiente circa una mezz’ora prima dell’uso. Fate intiepidire le mele e solo a questo punto potete adagiare la pasta brisèe facendo attenzione a non romperla, magari aiutandovi con il mattarello.

Tarte Tatin preparazione

3. Infornate la tarte tatin a 180° per 20 minuti. Quando la superficie della pasta brisée risulterà dorata sfornate la torta e capovolgetela subito su un piatto facendo attenzione a non scottarvi.

Tarte Tatin procedimento

Servite la vostra tarte tatin tiepida e con una spolverata di zucchero a velo oppure decoratela con dei ciuffetti di panna.

Tarte Tatin ricetta originale

Trucchi e consigli

– Dopo aver sfornato la torta capovolgetela velocemente per evitare che il caramello si raffreddi e di conseguenza si indurisca.

– Quando sbucciate la mela potete strofinarla con un limone per evitare che si annerisca.

– La ricetta originale prevede l’utilizzo delle mele, ma di recente questa ricetta viene preparata anche utilizzando altre varietà di frutta fresca. Provate ad esempio la tarte tatin alle pesche, oppure sperimentare nuove varianti seguendo i vostri gusti e la vostra fantasia.