Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 600 grammi di tranci di tonno
  • 100 grammi di pinoli
  • 2 cucchiai di origano essiccato
  • 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • quanto basta di sale

Il tonno pinna gialla in crosta di pinoli e origano è un secondo piatto a base di tonno fresco molto gustoso e leggero. Dal gusto intenso e particolare, questa ricetta oltre ad essere originale e saporita, è anche molto semplice e veloce da preparare. Pronta in meno di 20 minuti, è la soluzione ideale quando avete poco tempo per cucinare e ospiti a cena. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato dei tranci di tonno freschi, ma, se non li trovate potete usare anche filetti congelati di buona qualità. La ricetta, infatti, prevede davvero pochissimi ingredienti che, quindi, devono essere di ottima qualità. Vediamo allora gli ingredienti necessari per la preparazione di questo gustoso secondo piatto a base di tonno fresco.

Preparazione - Tonno pinna gialla in crosta di pinoli e origano

1. Per preparare il tonno pinna gialla in crosta di pinoli e origano, iniziate dalla preparazione della panatura. Versate il pangrattato in una ciotola, aggiungete 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva e l’origano. 

tonno in crosta di pinoli ricetta

2. Tritate i pinoli e uniteli al resto degli ingredienti insieme all’aglio schiacciato e ad un pizzico di sale. Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti ed ottenere una panatura con una consistenza simile a sabbia bagnata. tonno in crosta di pinoli preparazione

3. Prendete i tranci di tonno fresco e ricopriteli interamente con la panatura. Rifilate i bordi per dargli una forma più regolare se necessario. Scaldate una padella con l’olio rimasto e cuocete i tranci di tonno 5 minuti per lato, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata tutt’intorno.

tonno in crosta di pinoli procedimento

Il tonno pinna gialla in crosta di pinoli e origano è pronto per essere servito ai vostri ospiti.

tonno pinnagialla in crosta di pinoli

Trucchi e consigli

Non cuocete troppo a lungo il tonno, altrimenti diventerà secco e asciutto.

– Per dare un tocco di freschezza al piatto, potete aggiungere della buccia di limone grattugiata alla panatura.

– Per un risultato più leggero e dietetico, potete cuocere i tranci di tonno in forno anzichè in padella.

Provate anche il filetto di tonno alla griglia, un’altra ricetta semplice e gustosa per cucinare i tranci di tonno freschi o congelati.