Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La torta di grano saraceno con bimby è un tipico dolce del Trentino preparato con farina di grano saraceno e marmellata ai frutti rossi.
E’ una ricetta adatta anche ai celiaci in quanto sia la farina di grano saraceno che quella riso, entrambe utilizzate in questa torta, sono senza glutine. E’ una torta soffice, sembra quasi sciogliersi in bocca, e si caratterizza per il suo sapore rustico addolcito dalla farcitura di marmellata ai frutti rossi. L’impasto è arricchito di gusto dalla frutta secca e, in questa mia versione della torta di grano saraceno con bimby, anche da un paio di cucchiaini di cacao. La torta è adatta ad essere servita sia per la colazione che per merenda con abbondante zucchero a velo.

Preparazione - Torta di grano saraceno con bimby

1. Per prima cosa occorre ridurre a farina la frutta secca e lo zucchero, quindi nel bimby inserite le mandorle, le nocciole e lo zucchero di canna e tritate 5 secondi a velocità 7.

torta di grano saraceno bimby passo passo

2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti (tranne la marmellata) facendo attenzione a filtrare per bene il succo d’arancia. Mescolate per circa 40 secondi a velocià 5. Se necessario spatolate riportando l’impasto sul fondo e ripetete l’operazione. L’impasto della torta di grano saraceno risulterà abbastanza denso.

Torta alla marmellata con bimby

3. Dopo aver imburrato e infarinato una teglia a ciambella (io ne ho usata una da 24 cm), versate circa metà dell’impasto. Adagiate delle generose cucchiaiate di marmellata ai frutti rossi sulla superficie e coprite con il resto dell’impasto. Infornate la torta a 180 gradi per circa 30 minuti.

Torta al grano saraceno con bimby procedimento

Una volta raffreddata, capovolgete e spolverizzate la torta di grano saraceno con bimby, con tanto zucchero a velo.

Torta al grano saraceno con bimby

Trucchi e consigli

– La torta di grano saraceno si mantiene morbida per diversi giorni, basta coprirla con un coperchio di vetro.

– Se siete sprovvisti di nocciole e mandorle potete sostituirle con delle noci, che comunque si sposano bene con il sapore del grano saraceno.

– Al posto della marmellata è possibile arricchire l’impasto con circa 100 grammi di frutti rossi essiccati.

Provate anche la torta di grano saraceno con pere e confettura di arance, assolutamente squisita.