Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La torta Nua con yogurt e confettura è una torta semplice da preparare in ogni momento. Realizzata con un impasto semplice e arricchita con yogurt e confettura di mirtilli, si cuoce velocemente, non crea mai problemi e, soprattutto, ha un sapore buonissimo. La torta Nua è ottima per la prima colazione, per una merenda golosa e anche per le feste dei bambini, se vogliamo preparare una torta sana e leggera. La preparazione è molto semplice e il risultato ottimo, ecco perché la torta Nua riesce praticamente a tutti. E poi è anche molto bella da vedere!

Preparazione - Torta Nua con yogurt e confettura

1. Versate lo zucchero in una ciotola ed aggiungete le uova. Sbattete il tutto con le fruste ed iniziate aggiungere il latte poco alla volta, mescolando.

Torta Nua con yogurt e confettura procedimento

2. Quando la consistenza è omogenea, unite anche l’olio. Rimescolate. Setacciate la farina, mescolando lentamente. Alla fine unite il lievito ed un pizzico di bicarbonato e fate incorporare bene entrambi.

Torta Nua con yogurt e confettura deliziosa

3. Foderate una teglia piccola con la carta da forno e ungetela. Versate il composto nella teglia e usando un cucchiaino mettete lo yogurt all’interno dell’impasto e in superficie. Ripetete l’operazione con la confettura. Infornate a 170 gradi per circa 40 minuti.

Torta Nua con yogurt e confettura facile

Ed ecco la torta Nua con yogurt e confettura pronta per essere gustata, magari con una buona tazza di tè.

Torta Nua con yogurt e confettura

Trucchi e consigli

– Potete usare la confettura che vi piace di più, ma in questa ricetta ci stanno bene soprattutto le confetture scure come amarena, frutti di bosco e ribes nero.

– Potete usare al posto del latte vaccino il latte di soia ed al posto dello yogurt bianco lo yogurt di soia, in modo da rendere questa torta perfetta anche per gli intolleranti al lattosio.

– In questa ricetta ho usato l’olio extravergine di oliva, che comunque ha il sapore abbastanza forte. Se non volete sentire il sapore dell’olio, usate l’olio di semi o l’olio di riso.