Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

  • 200 grammi di Pane raffermo
  • 500 millilitri di Latte intero
  • 100 grammi di Zucchero
  • 80 grammi di Amaretti
  • 60 grammi di Cacao amaro
  • 50 grammi di Uvetta
  • 50 grammi di Pinoli
  • 2 Uova

La troverete chiamata con i più svariati nomi, torta di pane, torta nera, torta dei poveri e molti altri ancora, noi la chiameremo con il suo nome tradizionale: torta paesana. Un dolce che ha origini nella cultura brianzola, nato dai panettieri della Brianza che si misero a riutilizzare il pane “posso”, cioè secco, e le briciole dei biscotti. Da questa buona regola del non buttare via niente è nato una dolce semplice ma buonissimo, una torta dei poveri ma ricca di gusto e profumata di tradizioni. Pochissimi ingredienti come il pane, il latte, le uova, il cacao e l’uvetta, che mescolati con l’inconfondibile sapore degli amaretti danno vita ad una torta profumatissima, morbida e cioccolatosa, un dolce imperdibile che dovete assolutamente provare!

Preparazione - Torta paesana

1. Per preparare la torta paesana dovete per prima cosa tagliare a pezzi il pane raffermo e metterlo in una terrina. Poi aggiungete il latte e lasciatelo ammorbidire per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto in modo che anche quello in superficie si inumidisca bene.

torta paesana procedim 1

2. Inserite gli amaretti nel frullatore e tritateli piuttosto finemente poi metteteli da parte. Mettete nel frullatore il pane e tritate bene per qualche istante, non dovranno esserci pezzi di pane grossi.

torta paesana proc 2

3. Rimettete gli amaretti tritati nel frullatore e frullate ancora un pochino per fare amalgamare tutto bene. Poi travasate il composto in una terrina ed aggiungete le uova e lo zucchero.

torta paesana proc 3

4. Dopo aver mescolato, aggiungete il cacao ed i pinoli.

torta paesana proc 4

5. Infine aggiungete anche le uvette e mescolate il tutto. Per la cottura, mettete della carta forno su una teglia da 26 centimetri e rovesciatevi dentro l’impasto.

torta paesana proc 5

Dopo aver cotto in forno a 170 gradi per 50 minuti, ecco pronta la vostra torta paesana.

torta paesana foto di fine procedimento

Trucchi e consigli

– Dopo la cottura, prima di servirla, lasciatela raffreddare bene per fare raggiungere alla torta la giusta consistenza.

– Se non vi piacciono gli amaretti potete sostituirli con dei biscotti secchi.

– Se volete arricchire ancora di più questo dolce potete aggiungere all’impasto delle pere tagliate a cubetti.

Provate anche il macafame, un altro dolce tradizionale che prevede l’utilizzo del pane raffermo.