Barchette di gamberi speziati 3.00/5 (60.00%)
1 voti

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I gamberi sono tra i crostacei più consumati al mondo, ma anche i più versatili da cucinare: sono ottimi sia negli antipasti, che nei primi e nei secondi. Le barchette di gamberi speziati che proponiamo oggi sono un antipasto davvero sfizioso e leggero. Semplici da preparare, sono ottime nei buffet come finger, ma anche piacevoli e gustose per fare da entrè ad una romanticissima cena per due. In questa ricetta il gambero dal gusto dolce è accompagnato da una deliziosa salsa cocktail leggermente piccante e dal gradevole contrasto agre della melagrana che ne ravviva il gusto.

Preparazione - Barchette di gamberi speziati

1. In una ciotola unite il curry con la cannela, i chiodi di garofano e lo zenzero grattugiato, aggiungete il succo di mezzo limone, l’olio, il pepe ed emulsionate il tutto, quindi pulite i gamberi privandoli del loro carapace ma mantenendo le code.

barchette di gamberi_procedimento1

2. Versate l’emulsione di olio e spezie e lasciateli marinare per 15 minuti, dopodiché scaldate un tegame ad alta temperatura e versateli dentro cuocendoli velocemente per 4 minuti. Appena saranno cotti, spegnete, lasciate raffreddare e, solo quando saranno ben freddi, spolverizzate con pochissimo sale.

barchette di gamberi_procedimento2

3. Preparate la salsa cocktail amalgamando il ketchup con la senape, la salsa worcestershire ed il tabasco. Dopo aver amalgamato il tutto unite anche la maionese, fino ad ottenere una deliziosa salsa dal colore rosato.

barchette di gamberi_procedimento3

4. Pulite la melagrana, dividete le foglie dal cespo di indivia e iniziate ad assemblare il piatto. Cospargete le foglie di indivia con della salsa cocktail, adagiatevi sopra i gamberi e spolverate con una manciata di chicchi di melagrana. Mantenete tutto in frigo fino al momento di servire.

barchette di gamberi_procedimento4

Trucchi e consigli

– Salate i gamberi fuori dal fuoco ed a freddo in modo che mantengano la loro morbidezza senza perdere l’acqua.

– Se si utilizzano dei gamberi surgelati assicurarsi che siano perfettamente scongelati prima della marinatura.

– Dopo cotti i gamberi devono essere lasciati a raffreddare nel liquido con gli aromi affinchè si insaporiscano ulteriormente.

– Cercate sempre di usare foglie di indivia simili in grandezza.

Barchette di gamberi speziati 3.00/5 (60.00%)
1 voti