Brownie con barbabietole 5.00/5 (100.00%)
4 voti

Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

Il brownie è un dolce al cioccolato molto morbido, si distingue dagli altri tipi di torta perché solitamente viene preparato in una teglia rettangolare, non cresce eccessivamente perché privo di agenti lievitanti e quando lo si mangia si scioglie in bocca. Il brownie è solitamente arricchito con diversi tipi di noci, scorzette di arancia e pezzetti di cioccolato al latte, bianco o fondente. In questa ricetta vengono aggiunte, oltre alle nocciole, delle barbabietole grattugiate, che non solo donano un originale gusto e colore a questo dolce, ma lo arricchiscono donandogli ancora più umidità che vi consentirà di conservarlo anche fino a 4 giorni.

Preparazione - Brownie con barbabietole

1. Accendete il forno a 170°C in modalità ventilata. Disponete le nocciole in una teglia e tostatele in forno. Una volta tostate mettetele in un canovaccio e scuotetele energicamente per rimuovere facilmente tutte le pellicine.

brownie con barbabietole_procedimento1

2. Pelate, lavate e grattugiate le barbabietole e sciogliete il cioccolato a bagnomaria. In una ciotola unite la farina ed il cacao setacciati ed il pizzico di sale.

brownie con barbabietole_procedimento2

3. In una ciotola ampia mescolate le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio ed infine aggiungete il cioccolato sciolto.

brownie con barbabietole_procedimento3

4. Aggiungete quindi le barbabietole grattugiate e le nocciole tagliate grossolanamente mescolando con una spatola. Oliate e spolverizzate con del cacao una teglia rettangolare di circa 20x30cm.

brownie con barbabietole_procedimento4

5. Incorporate con una spatola il mix di farina e cacao al composto di uova e barbabietole, versatelo nella tortiera e cucinate per circa 20-25 minuti a 170°C. Servite il dolce spolverizzandolo con un po’ di zucchero a velo e della granella fine di nocciole tostate.

brownie con barbabietole_procedimento5

Ed ecco una foto di questo delizioso dolce pronto per essere gustato:

brownie con barbabietole_

Trucchi e consigli

– Se volete un brownie più alto potrete comodamente cucinare il dolce in una teglia più piccola, aumentando il tempo di cottura di almeno 5-10 minuti.

– Il brownie diventa ancora più gustoso se servito con del gelato.

– Per una cottura più omogenea, per grattugiare le barbabietole scegliete una grattugia a fori piccoli.

Brownie con barbabietole 5.00/5 (100.00%)
4 voti