Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La cheesecake salata con arachidi e pistacchi altro non è che la variante salata della famosa New York cheesecake. Siamo abituati a mangiare la cheesecake in mille modi, ma sempre dolce: conosciamo ad esempio la cheesecake al cioccolato, con culis di frutta, con topping e marmellate, con frutta fresca, frutta secca, ecc. Se non avete mai realizzato una cheesecake salata, provate questa ricetta molto saporita, che vi aprirà la mente ad un nuovo modo di preparare una cheesecake.

La cheesecake salata con arachidi e pistacchi è realizzata con una base di biscotto fatto con della pasta frolla salata integrale e con un ripieno composto da burro di arachidi fatto in casa, ricotta e la fecola. La cheesecake salata con arachidi e pistacchi è ottima per la prima colazione, ovviamente se vi piace la colazione salata, come spuntino o come merenda, ma può anche arricchire cene e buffet insieme ad altre preparazioni salate. Per realizzare la cheesecake salata non ci vuole molto tempo, seguendo la ricetta passo passo otterrete un risultato impeccabile.

BIOKAP SHAMPOO ANTICADUTA
Amazon.it:11,00 €Compra ora

Preparazione - Cheesecake salata con arachidi e pistacchi

1. Versate la farina setacciata in una ciotola. Tagliate il burro freddo a cubetti ed aggiungetelo alla farina. Salate tutto secondo il vostro gusto personale, ma senza esagerare, e rimescolate.

Cheesecake salata procedimento

2. Aggiungete poca acqua fredda ed iniziate lavorare l’impasto con le mani, velocemente, fino ad ottenere un composto omogeneo. Appiattite leggermente l’impasto con le mani e mettetelo in frigorifero per circa 10 minuti. Preparate la teglia. Rivestitela con la carta da forno e ungete i bordi. Rivestite il fondo con l’impasto, facendolo aderire bene, e rimettete in frigorifero.

Cheesecake salata ricetta facile

3. Preparate la crema. In una ciotola mettete il burro di arachidi. Aggiungete un pizzico di sale. Unite la ricotta e rimescolate. Cospargete con la fecola e mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa, liscia ed omogenea.

Cheesecake salata procedimento

4. Versate la crema sopra il fondo di pasta frolla e fatela aderire bene. Sgusciate i pistacchi e schiacciateli leggermente utilizzando il manico di un coltello o di una forchetta. Cospargete la torta con i pistacchi e infornate in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 45 minuti. Prima di servire la vostra cheesecake salata fatela raffreddare bene, prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno mezz’ora.

Cheesecake salata preparazione

Ed ecco la vostra cheesecake salata con arachidi e pistacchi pronta per essere servita.

Cheesecake salata ricetta

Trucchi e consigli

– Se non avete il tempo di preparare il burro di arachidi a casa, potete comprarlo già pronto al supermercato.

– Potete realizzare la stessa cheesecake nella versione neutra, ovvero senza sale o zucchero, oppure nella versione dolce, con lo zucchero aggiunto nella crema e nell’impasto.

– Conservate la cheesecake salata in frigorifero per massimo tre-quattro giorni, preferibilmente all’interno di un contenitore o coperta con della pellicola alimentare.