Crostata con confettura di albicocche e cioccolato 5.00/5 (100.00%)
7 voti

Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

La crostata è uno dei più antichi e semplici dolci della nostra tradizione culinaria, molti di noi hanno dei bellissimi ricordi di infanzia legati a questo dolce, e anche da grandi continuiamo ad apprezzarlo e gustarlo. La crostata, inoltre, è molto versatile poiché può essere farcita con diverse marmellate o creme; oppure si può aggiungere alla pasta frolla qualche ingrediente come la cioccolata, proprio come nella ricetta qui di seguito dove il sapore della confettura di albicocche viene arricchito dal dolce gusto della cioccolata al latte. Non solo la bontà, ma anche l’originalità di questa ricetta lascerà a bocca aperta i vostri ospiti!

Preparazione - Crostata con confettura di albicocche e cioccolato

1. Mettete la farina, il lievito, il bicarbonato ed il sale in una ciotola ampia. Unite il burro lavorando prima con un cucchiaio di legno, o una spatola, e poi con le mani. Una volta che la farina e il burro saranno completamente amalgamati risulterà una consistenza simile a quella della sabbia bagnata. Aggiungete poi il tuorlo e lo zucchero a velo continuando a mescolare con il cucchiaio di legno.

Crostata con albicocche e cioccolato_procedimento1

2. Aggiungete poi l’acqua a poco a poco utilizzando un cucchiaio e continuando ad impastare, quando vedrete che gli ingredienti cominceranno ad amalgamarsi trasferite l’impasto su un piano di lavoro ed impastate velocemente per ottenere una pasta omogenea. Avvolgete l’impasto con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Crostata con albicocche e cioccolato_procedimento2

3. Una volta che l’impasto avrà riposato, prelevatene due terzi, riponendo il resto in frigorifero. Infarinate leggermente il piano di lavoro e stendete la pasta alta circa 0,2-0,5 cm. Una volta stesa infarinatela leggermente e arrotolatela intorno al mattarello per poi porla sulla tortiera precedentemente imburrata. Praticate dei buchi con la forchetta su tutta la base della crostata.

Crostata con albicocche e cioccolato_procedimento3

4. Accendete il forno in modalità ventilata a 180°C. Ponete un foglio di carta forno sulla base della crostata e disponete i legumi secchi su tutta la superficie, infornate per circa 30 minuti. Unite la cioccolata al latte, tagliata a pezzettini, alla pasta frolla che vi è avanzata unendo il tutto velocemente. Formate dunque le strisce che andranno sulla crostata.

Crostata con albicocche e cioccolato_procedimento4

5. Spalmate, in maniera omogenea, la confettura sulla base della crostata cotta, disponete le strisce ed infornate ancora una volta a 170°C per circa 20 minuti, il tempo necessario per cucinare le strisce, finché si saranno dorate. Una volta fuori dal forno lasciate raffreddare completamente la crostata e spolverate poi con un po’ di zucchero a velo.

Crostata con albicocche e cioccolato_procedimento5

Ed ecco la foto di una fetta di questa deliziosa crostata:

crostata di albicocche con cioccolato

Trucchi e consigli

– Dopo aver tagliato le strisce che andranno sopra la crostata, lasciatele riposare in frigorifero per circa 20 minuti, così sarà più facile sistemarle senza che si rompano.

– La cottura  “in bianco” della base della crostata è preferibile in questo caso per evitare che la cioccolata si bruci durante la cottura.

– La crostata si gusterà meglio se lasciata riposare un paio d’ore prima di servirla.

Crostata con confettura di albicocche e cioccolato 5.00/5 (100.00%)
7 voti