Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La crostata salata di zucca è una crostata con una base di pasta frolla salata alla curcuma e con un ripieno a base di zucca e parmigiano. La frolla ha un bel colore giallo arancione e l’impasto è salato e friabile, invece il ripieno è una delicata e cremosa purea di zucca e formaggio. Si tratta di una torta salata semplice e molto deliziosa da gustare in ogni momento della giornata: è ottima per una prima colazione salata, potete servirla per cena con un’insalata, come antipasto o per arricchire un buffet. La crostata salata di zucca è bella da vedere, colorata e molto saporita, provatela e non ve ne pentirete!

Preparazione - Crostata salata di zucca

1. Preparate la frolla. Versate la farina in una ciotola capiente. Aggiungete il sale e la curcuma. Rimescolate. Versate un uovo nella farina e 120 grammi di burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti. Rimescolate nuovamente.

Crostata salalata di zucca procedmento

2. Lavorate l’impasto con le mani per amalgamare bene gli ingredienti. Formate una palla e mettetela in frigorifero per 20 minuti. Intanto preparate la farcitura a base di zucca. Private la zucca della buccia e lavatela. Tagliatela a pezzi grossolani e cuocetela al vapore per 10-15 minuti.

Crostatat salata di zucca con curcuma

3. Scolate e frullate la zucca fino ad ottenere una purea. Una volta che si sarà raffreddata, aggiungete il parmigiano. Dividete i tuorli dall’albume e unite i tuorli al composto, quindi rimescolate.

Crostata salata di zucca friabile

4. Lavorate gli albumi con le fruste elettriche fino a montarli a neve. Aggiungete gli albumi sbattuti al composto e rimescolate delicatamente per non smontarli. Stendete l’impasto fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di circa un centimetro. Ungete la teglia con il burro e rivestitela con la frolla. Versate il composto all’interno della pasta frolla e livellatelo per bene. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.

Crostata salata di zucca facile

Servite la crostata salata di zucca calda oppure fredda, come preferite.

Crostata salata di zucca

Trucchi e consigli

– Potete aggiungere alla purea di zucca del peperoncino, del pepe oppure della noce moscata.

– La crostata si conserva bene per diversi giorni. Basta avvolgerla nella pellicola oppure chiuderla in un recipiente a chiusura ermetica e tenerla in frigorifero.

– La pasta frolla deve acquistare un colore dorato, altrimenti non sarà cotta all’interno. Per controllare la cottura usate uno stuzzicadenti.

Provate anche gli sformatini di zucca con bacon e salvia e i fagottini piccanti con zucca e salamino, altre due ricette in cui la zucca è assoluta protagonista.