Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

In questa stagione si trovano le mele migliori ed uno dei modi più golosi per mangiarle sono sicuramente le frittelle di mela. E’ una ricetta che arriva dalla tradizione trentina e noi per realizzarla abbiamo proprio usato delle mele tentine, precisamente le golden delicius, una delle qualità più adatte per questa preparazione, croccanti e dolci al punto giusto! La ricetta è molto semplice ed il risultato è squisito, l’ideale è mangiarle tiepide, possono essere gustate come dessert oppure come merenda sfiziosa e genuina. Pensate che in Trentino Alto Adige, dove le potrete trovare in ogni panificio e pasticceria, vengono servite nei ristoranti, non solo come dolce ma anche come accompagnamento di secondi piatti a base di manzo e maiale.

Preparazione - Frittelle di mele

1. Per preparare le frittelle di mele per prima cosa lavate bene le mele, poi sbucciatele e privatele del torsolo. Una volta fatto questo tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro, mettetele in una terrina e cospargetele di succo di limone.

frittelle di mele proc 1

2. Preparate poi la pastella. Mettete in una terrina l’uovo e lo zucchero, mescolate bene con una frusta e di seguito aggiungete il latte, la farina ed un pizzico di sale. Dopo aver amalgamato aggiungete la cannella.

frittelle si mele proc 2

3. Mettete a scaldare l’olio di semi di girasole in un pentolino ed intanto immergete le mele nella pastella. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura potrete immergere le mele cercando di raccogliere abbondante pastella. Fate friggere fino a che le frittelle non si saranno leggermente dorate e poi mettetele sopra a della carta assorbente per fare asciugare l’olio in eccesso.

frittelle di mele proc 2

Dopo una spolverata di zucchero a velo, ecco pronte le frittelle di mele.

frittelle di mele foto di fine procedimento

Trucchi e consigli

– Per questo tipo di preparazione la temperatura ideale che deve raggiungere l’olio è di 160 – 170 gradi centigradi.

– Vi consiglio di immergere poche mele alla volta, in modo che durante la cottura non si sovrappongano.

Provate anche la torta di mele cremosa oppure la torta di mele soffice.