Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Perché non cimentarci in una ricetta del Sol Levante? Sfatiamo il mito che si tratta solo pesce crudo o curiosi intingoli, oramai gli ingredienti adatti sono reperibili anche nella grande distribuzione. Quindi sperimentiamo questi involtini di carne e verdure con salsa ai semi di sesamo e sake. Lo zenzero fresco e il peperoncino aggiungono quel sapore deciso e piccante. Un piatto facile da preparare che lascerà tutti a bocca aperta.

Preparazione - Involtini di carne e verdure all’orientale

1. Prendete gli asparagi, lavateli sotto l’acqua corrente, tagliate la parte della radice più fibrosa e, con l’aiuto di un pelapatate, eliminate la parte esterna più dura. Tagliateli in tre pezzi.

involtini_proc1

2. Prendete le carote, lavatele accuratamente e tagliate le estremità. Con l’aiuto del pelapatate eliminate la parte esterna. Tagliatele a metà e ricavate dei bastoncini di un paio di centimetri di lunghezza.

involtini_proc2

3. Allo stesso modo preparate i fagiolini, lavandoli e tagliando l’estremità per ricavare dei bastoncini della stessa misura. In questo modo avrete pronte tutte le verdure con la stessa lunghezza.

involtini_proc3

4. In una pentola portate ad ebollizione dell’acqua e salatela. Immergete i fagiolini per 3-4 minuti e sgocciolateli, dopodiché immergeteli in acqua fredda e ghiaccio.

involtini_proc4

5. Prendete i bastoncini di carote, immergeteli e scottateli per 2-3 minuti. Effettuate la stessa operazione con gli asparagi e immergeteli in acqua fredda e ghiaccio insieme ai fagiolini.

involtini_proc5

6. Prendete le fettine di lonza di maiale, inseritele in una foglio di carta da forno e battetele con il batticarne in modo da ricavare delle fettine sottili.

involtini_proc6

7. Disponete sulle fettine di carne i pezzettini di ortaggi in base al vostro gusto e fantasia, per creare un ripieno colorato alternate le carote con i fagiolini e gli asparagi. Arrotolate ad involtino e fissate con dello spago da cucina. Fate questo procedimento con tutte le fettine di carne.

involtini_proc7

8. Prepariamo la salsa, in una ciotola versate 2 cucchiai di salsa di soia, 2 cucchiai di sake, 2 cucchiai di zucchero e lo spicchio d’aglio tritato finemente.

involtini_proc8

9. Aggiungete mezzo peperoncino, precedentemente lavato e privo di semi, sbucciate dello zenzero fresco, grattugiatelo e unite alla salsa.

involtini_proc9

10. Incorporate 1 cucchiaino di amido di mais, 2 cucchiai di semi di sesamo, mescolate tutti gli ingredienti cercando di far sciogliere leggermente lo zucchero.

involtini_proc10

11. Mettete sul fuoco una padella antiaderente unta con dell’olio di semi, cuocete gli involtini da entrambi i lati a fiamma medio-alta per 5 minuti circa, fino a quando non saranno dorati.

involtini_proc11

12. Versate la salsa nella padella e continuate la cottura per 1-2 minuti, in modo che la salsa “lacchi” gli involtini. Toglieteli dal fuoco e servite caldi. Per un effetto da vero ristorante orientale potete tagliare a metà gli involtini e servirli accompagnati con la salsa di soia.

involtini_proc12

Trucchi e consigli

– Potete sostituire le verdure con ortaggi a vostro piacimento, se amante il sapore piccante aggiungete un intero peperoncino.

– Il momento in cui laccate gli involtini deve essere molto rapido oppure rischiate che la salsa si asciughi troppo. In questo caso diluite con qualche cucchiaio di acqua calda.