Mini torta Victoria (Victoria sponge) 5.00/5 (100.00%)
7 voti

Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La torta Vittoria prende il suo nome dalla regina Vittoria, che amava accompagnare la sua pausa del tè con una torta a base di pan di spagna farcita di panna alla vaniglia e confettura ai lamponi. Solitamente la parte superiore non viene decorata, ma semplicemente spolverizzata con dello zucchero a velo. Le indicazioni per preparare un’ottima torta Vittoria sono molto semplici, si parte sempre pesando le uova intere e pesando poi di conseguenza la farina e lo zucchero; tradizionalmente si aromatizza con un po’ di estratto di vaniglia ma per variare si possono aggiungere diversi tipi di aromi come caffè, arancia o limone .

Preparazione - Mini torta Victoria (Victoria sponge)

1. Accendete il forno a 180°C in modalità ventilata. Con un cucchiaio di legno unite il burro allo zucchero, quando saranno ben amalgamati montateli molto bene con l’aiuto di una frusta elettrica.

torta victoria_procedimento1

2. In una ciotolina mescolate le uova con l’estratto di vaniglia, aggiungetele quindi poco per volta al composto montato di burro e zucchero.

torta victoria_procedimento2

3. Con l’aiuto di una spatola aggiungete al composto la farina, il lievito ed il pizzico di sale setacciati, amalgamate bene e con l’aiuto di un cucchiaio disponete il composto in una teglia per muffin. Cuocete in forno per 20-25 minuti.

torta victoria_procedimento3

4. Montate la panna con lo zucchero a velo ed aggiungete 2 cucchiai di confettura di fragole. Una volta che le tortine si saranno raffreddate tagliate la parte superiore e stendete su entrambi i lati un sottile strato di marmellata.

torta victoria_procedimento4

5. Con l’aiuto di una tasca da pasticcere mettete un po’ della panna sulle torte, chiudete con la parte superiore e decorate con altra panna, delle fragole fresche e un po’ di zucchero a velo.

torta victoria_procedimento6

Trucchi e consigli

– Il burro e lo zucchero dovranno essere ben montati, il mix dovrà risultare molto gonfio e liscio.

– Se aggiungendo le uova il composto dovesse cominciare a separarsi aggiungete un cucchiaio di farina per evitare che il mix impazzisca.

– Per avere delle tortine molto morbide ed umide avvolgetele nella pellicola quando sono ancora calde, questo rallenterà i tempi di raffreddamento ma assicurerà una maggiore sofficità alle vostre tortine.

– Se possedete uno stampo per muffin in metallo imburratelo ed infarinatelo leggermente prima di mettere l’impasto.

Mini torta Victoria (Victoria sponge) 5.00/5 (100.00%)
7 voti