Pane di Altamura con bimby 5.00/5 (100.00%)
3 voti

Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

  • 600 grammi di Semola rimacinata di grano duro
  • 370 grammi di Acqua
  • 3 grammi di Lievito di birra in polvere
  • 1 cucchiaino di Malto d'orzo
  • 15 grammi di Sale

La ricetta del pane di Altamura con bimby vi aiuterà a preparare un ottimo pane in casa: l’impasto è realizzato con l’aiuto del bimby, mentre la cottura avviene nel forno tradizionale.

Questo pane, come si intuisce dal nome, è un pane tipico della città di Altamura che prevede esclusivamente l’uso della farina di semola rimacinata di grano duro (meglio se proveniente proprio da Altamura). Di solito viene cotto nel forno a legna o su pietra, ha una crosta croccante e una morbida mollica color giallino. La forma tipica è chiamata “U scquanét“, che vuol dire pane accavallato, ma non fatevi ingannare dal nome poiché è molto semplice da realizzare. In questa ricetta vi mostrerò come realizzare il pane di Altamura in tutti i suoi aspetti, anche nella sua particolare forma. Ma vediamo anzitutto cosa ci occorre.

Preparazione - Pane di Altamura con bimby

1. Per prima cosa mettete nel boccale del bimby 100 grammi di acqua, 100 grammi di semola rimacinata di grano duro, il lievito e il malto. Sciogliete e mescolate il tutto per 40 secondi a velocità 3 a 37 gradi. Fate riposare il lievitino per almeno 1 ora nel boccale del bimby coperto.

procedimento-1-pane-di-altamura-con-bimby

2. Trascorso il tempo necessario, aggiungete nel boccale la restante semola rimacinata di grano duro, la restante acqua e il sale, quindi impastate 3 minuti a modalità spiga. Una volta ottenuto l’impasto del pane, potete formate un panetto e riporlo in una terrina coperta da un canovaccio di cotone e farlo lievitare per 3 ore, o comunque fino al raddoppio dell’impasto. Per rendervi conto della crescita dell’impasto, potete incidere una croce sulla superficie e vedere quanto si aprirà.

procedimento-2-pane-di-altamura-con-bimby

3. Infarinate il vostro piano di lavoro, vi consiglio di preparare il pane di Altamura direttamente su un foglio di carta forno così da poterlo spostare facilmente sulla teglia. Per formare il pane accavallato per prima cosa stendete l’impasto in modo rettangolare, dopodichè portate le estremità laterali verso il centro.

procedimento-3-pane-di-altamura-con-bimby

4. Richiudete l’impasto verso il centro, questa volta ripiegando il lato superiore e inferiore, e sigillate bene con i polpastrelli. Ripiegate il pane su se stesso e fate delle incisioni oblique con il coltello, spolverate la superficie con un po’ di farina di semola rimacinata di grano duro. Riponete il pane su una teglia e fate lievitare per un’altra ora al coperto, poi cuocete in forno caldo a 220 gradi per circa 40 minuti.

procedimento-4-pane-di-altamura-con-bimby

Una volta cotto, fate raffreddare il pane di Altamura con bimby su una gratella prima di servirlo.

Pane di Altamura con bimby

Trucchi e consigli

– In sostituzione del lievito di birra in polvere potete usare 10 grammi di lievito di birra fresco o 120 grammi di lievito madre.

– Per una preparazione più veloce, potete saltare il passaggio 1 e formare direttamente l’impasto completo del pane. Inoltre, invece di formare il pane accavallato, potete formare una semplice pagnotta e fare 3-4 tagli sulla superficie.

– Il pane di altamura si conserva bene per alcuni giorni. In alternativa, una volta raffreddato, potete tagliarlo a fette e surgelarlo.

Provate anche il pane integrale con avena e uvetta, il soda bread, un tradizionale pane irlandese senza lievito, e i bagels, sfiziose ciambelle di pasta lievitata.

Pane di Altamura con bimby 5.00/5 (100.00%)
3 voti