Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il piatto più buono ed in assoluto preferito da grandi e piccini è sicuramente la pizza, e come non essere tentanti quando si tratta di una golosa pizza alla norma? I sapori  dell’estate e del sud si racchiudono in un classico, derivante dalla buonissima pasta alla norma: pomodori, melanzane fritte, ricotta al forno e basilico fresco per un trionfo di gusto che delizia il palato.

Preparazione - Pizza alla norma

1. Disponete la semola e la farina a fontana in una ciotola e sbriciolatevi il lievito, unite un poco di acqua tiepida e lasciate che il lievito agisca aspettando qualche minuto, poi iniziate ad impastare unendo acqua tiepida quanto basterà per ottenere un buon impasto liscio.

pizza alla norma_proc1

2. Adagiate l’impasto su di una placca da forno e mettetelo a lievitare in un luogo caldo per almeno due ore. Una volta che sarà ben lievitato suddividetelo in quattro parti e stendetelo in altrettante teglie unte leggermente di olio extravergine di oliva. Lasciatelo lievitare ancora qualche minuto.

pizza alla norma_proc2

3. Preparate le melanzane da disporre sulle pizze. Pulitele ed affettatele in fette tonde e friggetele in olio di arachidi caldo ed abbondante. Infine, mettetele a scolare in un colapasta.

pizza alla norma_proc3

4. Riprendete l’impasto lievitato ed assemblate la vostra pizza, cospargetela prima con i pomodori pelati a pezzi, salateli e condite con la mozzarella e le melanzane, quindi passate al forno per circa 10 minuti. Il forno dovrà già essere caldo alla temperatura massima di 250 °C.

pizza alla norma_proc4

5. Sfornate la pizza ed assicuratevi che sia ben cotta, quindi spolverate con abbondante ricotta al forno grattugiata al momento ed abbondante basilico e servite la pizza caldissima.

pizza alla norma_proc5

Trucchi e consigli

– Tagliate l’impasto con un spatola liscia e dopo averlo tagliato stendetelo in teglia senza lavorarlo altrimenti si romperà la lievitazione diventando elastico ed impossibile da stendere.

– Le melanzane possono essere tagliate anche a tocchetti.

– Le pizze possono anche essere precotte e congelate per essere cucinate quando si ha poco tempo.

– Una variante della pizza alla norma prevede come base un sugo di pomodoro cotto con cipolla e basilico.