Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le pizzette senza glutine sono delle pizzette realizzate con farine senza glutine: la farina di riso e la farina di mais. Si tratta un’ottima alternative al classico impasto per la pizza, purtroppo non adatto ai celiaci. Le pizzette senza glutine, in questo caso condite con della scamorza affumicata, cipolla rossa e peperoncino fresco, sono ottime come spuntino, per un aperitivo o per arricchire un buffet. Sono davvero squisite e si prestano ad essere condite in svariati modi, proprio come le classiche pizzette. Vedrete che saranno apprezzate da tutti, grandi e bambini, celiaci e non. Ma vediamo insieme come preparare queste fantastiche pizzette senza glutine.

Preparazione - Pizzette senza glutine

1. Versate la farina di mais in una ciotola. Unite la farina di riso. In un bicchiere versate l’acqua tiepida, sbriciolate il lievito ed aggiungete il miele. Sciogliete bene il lievito e aggiungete l’acqua alle farine.

Pizzette senza glutine con farina di riso

2. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Mettetela sul fondo della ciotola, cospargete con poca farina e coprite con un canovaccio pulito. Lasciate lievitare per circa 2 ore. Quando l’impasto aumenterà il suo volume, trasferitelo sul piano di lavoro. Dividete l’impasto in circa 8-10 piccole palline.

Pizzette senza glutine procedimento

3. Appiattite le palline con le dita oppure con un mattarello, dandogli la forma rotonda avente uno spessore di circa un centimetro. Lasciatele lievitare ancora per circa 30-40 minuti. Tagliate la scamorza a fette.

Pizzette senza glutine con scamorza

4. Sbucciatele e tagliate il formaggio a cubetti piccoli. Sbucciate la cipolla e tagliatela finemente. Tagliate a fettine il peperoncino. Trasferite le pizzette lievitate sulla teglia. Cospargetele con il formaggio, la cipolla e il peperoncino. Condite con l’olio e infornate a 180 gradi per circa 15 minuti.

Pizzette senza glutine con cipolla rossa

Ottime, croccanti fuori e morbide dentro, le pizzette senza glutine sono ideali in ogni occasione.

Pizzette senza glutine

 

Trucchi e consigli

– Per una corretta lievitazione, l’impasto va tenuto ad una temperatura compresa tra 26-28 gradi. Per ottenere la temperatura giusta, fate lievitare l’impasto nel forno spento con la luce accesa.

– Potete aggiungere la polpa di pomodoro alle vostre pizzette e dei dadini di mozzarella, in modo da ottenere la versione classica. Aggiungete anche una spolverata di origano per un gusto ancora più intenso.

– Le pizzette si conservano bene per massimo 2 giorni. Potete consumarle calde oppure fredde. In alternativa, congelatele e ogni volta che ne avrete voglia saranno pronte in in pochi minuti.