Plumcake alle pere 4.00/5 (80.00%)
4 voti

Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Il plumcake alle pere è un dolce compatto, ma molto soffice e fragrante, realizzato con un impasto a base di farina, zucchero, uova e yogurt. E’ un dolce dal sapore delicato e dal profumo fresco, grazie alla presenza delle pere Abate, che durante il periodo autunnale sono particolarmente gustose. La frutta viene tagliata a fette ed infilata nell’impasto per sprigionare il suo sapore all’interno della torta. Il plumcake alle pere è facile da preparare e non necessita di lievitazione, poichè viene usato il comune lievito istantaneo in polvere per dolci, che agisce quasi subito. Già dieci minuti dopo la preparazione, mentre affettate le pere, l’impasto si riempie di bollicine d’aria. Il plumcake alle pere è ottimo per la prima colazione con una bella tazza di tè oppure con un cappuccino, ma questo dolce in realtà è ideale per ogni occasione, anche per la merenda o come dessert dopo pasto. La preparazione è assai semplice, basta seguire attentamente la ricetta per sfornare in un’ora un plumcake alle pere super goloso.

Preparazione - Plumcake alle pere

1. Versate le uova in una ciotola alta. Usate le fruste elettriche per sbattere le uova fino a creare una crema gonfia e spumosa. Aggiungete lo yogurt e rimescolate delicatamente con una spatola di silicone per unire bene i due ingredienti senza sgonfiare il composto.

Plumcake di pere procedimento

2. Sempre mescolando, unite l’olio a filo, poco alla volta, per non appesantire l’impasto. Dopo aver incorporato bene l’olio unite anche lo zucchero. Rimescolate delicatamente. Alla fine versate un po’ alla volta la farina setacciata, mescolando delicatamente.

Plumcake di pere buonissimo

3. Quando il composto è omogeneo e denso unite anche il lievito e la vaniglia. Incorporate bene. Alla fine aggiungete un pizzico di sale. Mettete l’impasto da parte per farlo gonfiare un po’, nel frattempo occupatevi della pera. Lavatela e sbucciatela, buttate via il torsolo e tagliatela a fette non troppo spesse né troppo fini.

Plumcake di pere morbido

4. Preparate una forma di silicone per plumcake e ungetela molto poco con l‘olio. Versate il composto dentro e mettere le fette di pera sulla superficie, coprendola completamente. Infornate il plumcake in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti, controllando ogni tanto per evitare che le pere si brucino. Sfornate e lasciate intiepidire il dolce prima di toglierlo dalla forma.

Plumcake di pere aromatico

Servite il plumcake alle pere tiepido oppure freddo, come preferite.

Plumcake con pere

Trucchi e consigli

– Per una versione light potete usare lo yogurt di soia e la farina integrale. Per una variante vegana, invece, sostituite anche le uova con una banana e della fecola di patate.

– Provate il plumcake caldo, o riscaldato in forno, con un cucchiaio di panna montata e pizzico di cannella.

– Non aumentate le dosi della vaniglia, che potrebbe coprire il sapore delle pere. Basta un pizzico.

– Il plumcake alle pere si conserva molto bene avvolto in un canovaccio pulito all’interno in un recipiente chiuso. In questo modo dura fino a 3-4 giorni.

Provate altre varianti del classico plumcake allo yogurt, come il plumcake al miele con noci macadamia oppure il plumcake con mandarini e carote.

Plumcake alle pere 4.00/5 (80.00%)
4 voti