Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I tartufini alla Nutella con nocciole, biscotti e farina di cocco sono molto semplici e veloci da realizzare, ideali per ogni occasione. Preparando questi tartufini avrete la possibilità di gustare una delle creme più popolari al mondo sotto forma di palline, ripiene di deliziosi pezzettini di nocciole e cocco. I tartufini alla Nutella sono anche un’ottima idea per fare un regalo ai vostri cari e ai vostri amici in occasione di feste e compleanni, come una sorta di “bomboniera” da portare a casa, oppure semplicemente potete prepararli quando avete voglia di un dolce al gusto di Nutella fatto con le vostre mani. Provate questa ricetta e scoprirete una nuova dolce passione.

Preparazione - Tartufini alla Nutella

1. Mettete le nocciole in tritatutto e tritatele non troppo finemente. Sciogliete il burro in una pentola messa a bagnomaria.

tartufini alla nutella_proc1

2. Aggiungete la Nutella al burro sciolto e mescolate. Mettete i biscotti in tritatutto e sminuzzate finemente.

tartufini alla nutella_proc2

3. Aggiungete i biscotti alla Nutella e mescolate per unire tutti gli ingredienti. Unite al composto anche la metà delle nocciole tritate e la metà della farina di cocco.

tartufini alla nutella_proc3

4. In un piatto unite il resto delle nocciole e della farina di cocco e mescolate per ottenere un composto sabbioso omogeneo. Aiutandovi con un cucchiaino, dosate il composto. Create delle palline ed avvolgetele con le nocciole e il cocco. Disponetele su un piatto e mettetele in frigo per almeno un’ora prima di servirle.

tartufini alla nutella_proc4

Ed ecco una foto di questi deliziosi tartufini alla Nutella pronti per essere serviti:

tartufini alla nutella_

Trucchi e consigli

– Potete aromatizzare i tartufini con gli aromi e le spezie che preferite, come ad esempio cannella, caffè o vaniglia.

– I tartufini si conservano benissimo in frigo, purchè riposti in un barattolo di vetro o di plastica a chiusura ermetica. Possono durare anche per tre settimane.

– Fate attenzione a non riscaldare troppo la Nutella, altrimenti si seccherà e si creeranno dei grumi all’interno ai tartufini.

Scoprite come è fatta la Nutella e provate anche altre ricette che vedono come protagonista questa squisita crema spalmabile, come ad esempio gli arancini di riso alla Nutella e i nutellotti con noci, oppure potete addirittura provare la ricetta della Nutella fatta in casa.