Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 8 persone

La torta al cioccolato con fichi e zenzero è una torta realizzata con una base di pasta frolla al cardamomo e tre strati dolci di sapori e consistenze particolari, come la marmellata di fichi, un strato cremoso di cioccolato al latte e zenzero e, per finire, una ganache al cioccolato fondente e cannella. La torta al cioccolato con fichi e zenzero non è molto facile da realizzare e ci vuole un po’ di tempo per far riposare bene ogni strato, ma seguendo la ricetta passo dopo passo, otterrete una torta deliziosa e straordinaria. E’ ottima per feste, compleanni e per tutte le occasioni particolari, ma può essere realizzata anche per servire un originale dessert di fine pasto oppure per gustarla con le persone care la domenica mattina.

Preparazione - Torta al cioccolato con fichi e zenzero

1. La prima cosa da fare per preparare la ricetta della torta al cioccolato con fichi e zenzero è realizzare la pasta frolla. In una ciotola unite il 150 grammi di burro a cubetti e 150 grammi dello zucchero di canna. Aggiungete un uovo ed amalgamate. Setacciate la farina poca alla volta, mescolando.

Torta di cioccolato, fichi e zenzero procedimento

2. Unite il cardamomo. Fatelo assorbire. Create un panetto liscio e poi stendetelo con un mattarello tra due fogli di carta da forno. Mettetelo in frigorifero per 30 minuti. Ungete la teglia con il burro e cospargete con la farina. Cuocete coperto con dei legumi secchi a 180 gradi per circa 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare bene.

Torta di cioccolato, fichi e zenzero a strati

3. Sbucciate lo zenzero. Tagliatelo a spicchi e mettetelo nel latte, lasciatelo così per qualche minuto, poi trasferite il latte in una pentola, unite 500 millilitri di panna e lo zenzero. Portate ad ebollizione. Togliete lo zenzero. In una ciotola unite 50 grammi di zucchero e i tuorli.

Torta di cioccolato , fichi e zenzero buonissima

4. Sbattete con la frusta fino ad ottenere una crema schiumosa. Versatela nel latte caldo e mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Tagliate il cioccolato al latte grossolanamente e versate sopra il composto caldo. Rimescolate bene. 

Torta di cioccolato, fichi e zenzero saporita

5. Usate un mixer ad immersione per assicurarvi che la consistenza sia liscia ed omogenea. Mettete la gelatina in ammollo, poi strizzatela bene ed aggiungetela alla crema. Ripassate con il mixer per scioglierla bene. Coprite il fondo della pasta frolla con la confettura.

Torta di cioccolato, fiichi e zenzero ottima

6. Versate sopra il cremoso e mettete in frigorifero per almeno un’ora. Realizzate la ganache circa 10 minuti prima di togliere la torta dal frigorifero. Il cremoso deve essere solidificato. Versate la panna restante in una pentola ed aggiungete la cannella. Portate ad ebollizione.

Torta di cioccolato, fichi e zenzero con cremoso

7. Tagliate grossolanamente il cioccolato fondente e aggiungete la panna. Aggiungete il burro e mescolate per unire bene il tutto. Versate sopra il cremoso solido, arrivando fino ai bordi. Mettete nel frigorifero per almeno 2 ore.

Torta di cioccolato, fichi e zenzero con frolla

Ed ecco una fetta di torta al cioccolato con fichi e zenzero pronta per essere gustata. Una vera esplosione di sapori e consistenze. Da provare!

Torta di cioccolato, fichi e zenzero

Trucchi e consigli

– Potete sperimentare alcune varianti in base ai vostri gusti. Ad esempio, potete mettere il cardamomo nel cioccolato e lo zenzero nella frolla, oppure sostituirlo con la cannella. Provate anche la versione con una base di pasta frolla al cacao e uno strato di marmellata di arance amare.

– Conservate questa torta nel frigorifero perché a temperatura ambiente tende ammorbidirsi troppo e risulterà difficile da tagliare.