Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Gli amaretti al vermouth sono dei biscottini dal sapore deciso, preparati con mandorle, vermouth e gocce di cioccolato. Un impasto veloce per dei dolcetti subito pronti, realizzati con pochi ingredienti e con la caratteristica di essere senza uova e burro, quest’ultimo sostituito da olio extravergine di oliva. Questi amaretti sono ideali da servire con un caffè o un tè a metà pomeriggio, una piccola porzione per deliziare il palato senza rinunciare ad un goloso dessert. Inoltre, questi biscottini si conservano bene anche per lunghi periodi, ma sarà importante chiuderli bene in barattoli di vetro lontano da fonti di calore e umidità. Ma vediamo insieme come prepararli.

Preparazione - Amaretti al vermouth

1. In una terrina setacciate la farina 00, a cui unirete lo zucchero semolato ed a seguire gli 8 grammi di lievito per dolci. Continuate aggiungendo la granella di mandorle.

amaretti al vermouth ricetta facile

 2. Mescolate bene gli ingredienti secchi tra loro, quindi formate una fontana nella quale andrete a versare il vermouth, l’olio extravergine di oliva ed a seguire le gocce di aroma di mandorla amara. Lavorate il composto e prima di compattarlo unite le gocce di cioccolato, in quantità a piacere.

amaretti preparazione

 3. Compattate bene il composto molto velocemente in modo da non sciogliere il cioccolato, quindi formate delle palline di uguale misura ed adagiatele su di una teglia da forno antiaderente. Proseguite con la cottura in forno già caldo, statico, a 200 gradi per almeno una ventina di minuti. Una volta sfornati i biscotti lasciateli raffreddare nella teglia di cottura.

amaretti con vermouth

 Ed ecco gli amaretti al vermouth pronti per essere serviti.

amaretti al vermouth

Trucchi e consigli

– Se preferite potrete sostituire l’aroma di mandorla con 6 mandorle amare.

– Il vermouth potrà essere sostituito con del vin santo.

– Oltre alle gocce di cioccolato, potete unire uva passa oppure della pera candita a cubetti.

Provate anche la ricetta degli amaretti morbidi oppure l’originale strudel di pere e amaretti.