Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

L’anatra all’arancia è un piatto elegante e molto profumato. Si è portati a pensare che abbia origini francesi, ma in realtà ha origini italiane, precisamente veniva preparato a Firenze e poi fu esportato in Francia da Caterina de Medici. E’ un piatto molto saporito e bello da vedere, per questo motivo viene cucinato soprattutto durante le feste natalizie o altre ricorrenze e occasioni importanti. L’anatra ha una carne saporita ma abbastanza grassa e grazie alla presenza delle arance diventa non solo profumata ma anche più leggera e delicata. La realizzazione di questo piatto non è difficile, ma ci vuole un po’ di tempo per avere la certezza di ottenere una squisita anatra all’arancia. Per rendere il tutto ancora più semplice, in questa ricetta ho scelto di non cucinare l’anatra intera, come solitamente previsto per questa preparazione, ma a pezzi. In questo modo la realizzazione sarà più facile e veloce, ma il risultato ugualmente squisito.

Preparazione - Anatra all’arancia

1. Lavate la carne ed eliminare le parti della pelle più grassa. Salate la carne pulita e lasciatela riposare così per qualche minuto.

Anatra all'arancia procedimento

2. Scaldate una padella e sciogliete il burro. Lavate le arance e sbucciatele cercando di non utilizzare la parte bianca sotto la buccia. Mettete la carne nella padella e rosolate da tutti i lati per qualche minuto. Aggiungete la scorza di arancia.

Anatra all'arancia in padella

3. Aggiungete un po’ di acqua se necessario e coprite la pentola con un coperchio. Cuocete l’anatra per almeno 45 minuti, girandola ogni tanto. Preparate la salsa in cui cuocerete l’anatra. Spremete il succo ed aggiungete il vino bianco.

Anatra all'arancia facile

4. Aggiungete il pepe e la maizena. Mescolate fino ad ottenere un composto senza grumi. Aggiungete il liquido all’anatra versandolo sopratutto sui pezzi di carne. Mescolate sul fuoco basso. Avvolgete la carne nella salsa e cuocete ancora per circa 15 minuti.

Anatra all'arancia e timo

Ed ecco pronta l’anatra all’arancia con il suo sapore e il suo profumo invitante.

Anatara all'arancia

Trucchi e consigli

– La ricetta italiana prevede al posto del vino l’uso di liquore Grand Marnier.

– Cuocete l’anatra inizialmente a fiamma vivace per creare una crosticina sulla superficie, e poi a fuoco basso medio. Non superate la temperatura indicata altrimenti la carne non sarà cosi tenera come dovrebbe.

– Potete aggiungere al piatto del timo o del pepe rosa per un gusto ancora più intenso ed aromatico.

Provate anche il petto di anatra con frutti di bosco, un’altra ricetta raffinata e squisita.