Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il Borsch (anche detto “Borscht” o “Borsc”) è una zuppa molto antica a base di barbabietole tipica della cucina russa, ucraina e polacca, ma diffusa anche in altri paesi europei come Germania, Lituania e Romania. L’ingrediente principale sono appunto le barbabietole rosse, usate intere insieme alle foglie. Esistono diverse versioni di Borsch, in Russia ad esempio è ricco di carne, ma può essere anche servito in una versione vegetariana, arricchita da fagioli, cavolo, patate e pomodori. Il piatto è perfetto se accompagnato con fette di pane abbrustolite e guarnito con panna acida oppure yogurt intero. La preparazione è facile e veloce, vediamo insieme come fare.

Preparazione - Borsch vegetariano

1. Tagliate la cipolla e soffriggetela insieme all’aglio in una pentola in cui avrete messo dell’olio. Lavate le barbabietole, eliminate la parte esterna e tagliatele finemente.

borsch_proc1

2. Aggiungete le barbabietole al soffritto e rosolate per altri 5 minuti. Aggiungete il brodo vegetale, schiumate il liquido e coprite con un coperchio, continuando la cottura a fuoco medio-basso, fino a quando le barbabietole risulteranno morbide (ci vorrà circa mezz’ora). Allora aggiungete il succo di mezzo limone e il sale.

borsch_proc2

3. Lavate e tagliate finemente le foglie di barbabietole e aggiungetele alla zuppa 5 minuti prima di finire la cottura.

borsch_proc3

4. Mescolate bene e coprite con un coperchio, cuocendo altri 5 minuti. Aggiungete l’aneto e lasciate raffreddare se volete servirlo freddo, oppure servitelo caldo subito. In entrambi i casi, dopo aver versato il borsch nelle ciotole, mettete sopra la panna acida o lo yogurt.

borsch_proc4

Trucchi e consigli

– Se preferite una consistenza liscia, frullate il composto per ottenere una crema.

– Il borsch si serve freddo d’estate e caldo d’inverno.

– Preparate il brodo vegetale a casa, se non avete il tempo potete comprarlo pronto al supermercato oppure usate semplicemente una miscela di acqua, olio, limone e sale.

– Servite il borsch con pane croccante, fagioli, patate oppure da solo.