Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I conchiglioni sono un un formato di pasta solitamente preparato ripieno e cotto in parte in forno. Sono tantissimi i tipi di farcitura per riempirli, oggi vi propongo dei conchiglioni ripieni di funghi pratolini e scamorza affumicata, molto facili e veloci da preparare. La scamorza affumicata, poi, si sposa perfettamente con il sapore di pratolini. Farcite, passate al forno e spolverate con il pepe nero, sono una vera delizia.

Preparazione - Conchiglioni ripieni di funghi e scamorza affumicata

1. Pulite e sbucciate delicatamente i pratolini. Tagliateli a cubetti. Sbucciate e tagliate la cipolla a dadini.

conchiglioni ripieni_proc1

2. Soffriggete la cipolla con l’olio e aggiungete i funghi. Saltate al fuoco vivace fin quando non evaporerà tutta l’acqua. Salate e a fine cottura aggiungete il prezzemolo. Tagliate la scamorza a piccoli dadini.

conchiglioni ripieni_proc2

3. Aggiungete la scamorza ai funghi leggermente raffreddati e mescolate bene. Cuocete la pasta in acqua salata e scolate quando è al dente. Condite subito con l’olio. Aiutandovi con un cucchiaino, riempite i conchiglioni e disponeteli in una pirofila di vetro oppure di ceramica. Mettete in forno per circa 15 minuti. Sfornate e servite.

conchiglioni ripieni_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

conchiglioni ripieni_

Trucchi e consigli

– Potete preparare una salsa di panna acida e versarla sopra i conchiglioni dopo il passaggio nel forno.

– Controllate la cottura della pasta. Dovete scolarla al dente, quindi dopo circa 10-12 minuti. Se sarà scotta, l’effetto finale potrebbe essere non gradevole.

– Potete conservare i conchiglioni ripieni in frigo e servirli il giorno dopo come un antipasto freddo.