Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 500 grammi di Prugne
  • 100 grammi di Zucchero di canna
  • quanto basta di Succo di limone

La confettura di prugne caramellate è un’alternativa alle confetture e marmellate tradizionali, veloce da preparare e con un sapore inconfondibile. Le prugne rosse vanno cotte in padella con lo zucchero e il limone, dopodiché la marmellata deve riposare all’aria aperta. È una delizia da servire per la prima colazione, spalmata su fette di pane o fette biscottate. Molto profumata, dolce con un leggero retrogusto aspro, la confettura di prugne caramellate di sicuro vi conquisterà.

Preparazione - Confettura di prugne caramellate

1. Lavate le prugne ed eliminate il nocciolo. Tagliatele a cubetti, quindi mettetele in una padella già calda e fate cuocere a fuoco basso.

confettura di prugne_proc1

2. Cuocete le prugne mescolando sempre, fin quando iniziano a tirar fuori il loro succo. A questo punto aggiungete lo zucchero, mescolate e cuocete per circa 40 minuti, mescolando sempre per evitare che si attacchino alla pentola.

confettura di prugne_proc2

3. Alla fine della cottura aggiungete il succo di limone, rimescolate e spegnete il fuoco. Coprite con il coperchio e lasciate raffreddare. Togliete il coperchio e fate riposare la confettura all’aria aperta per circa 20-30 minuti. Servite a temperatura ambiente.

confettura di prugne_proc3

Trucchi e consigli

– Potete aromatizzare la confettura con cannella, rum o vaniglia.

– Se volete conservare la confettura, riempite dei vasetti precedentemente sterilizzati, chiudeteli bene e lasciateli raffreddare capovolti per creare il sottovuoto.

– Se necessario aggiungete all’inizio della cottura un cucchiaino di acqua. Tutto dipende dalle prugne. Se fanno molto succo, non aggiungete altro liquido.

– Se vi piacciono le prugne provate anche altre ricette in cui sono le protagoniste indiscusse, come ad esempio la torta di prugne, il crumble di prugne oppure i knedle con prugne.