Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I knedle sono un preparazione culinaria proveniente dalla Slovacchia e dalla Polonia, ma ormai assorbita dalle culture di altri Paesi. I knedle sono una specie di gnocchi ripieni, nel nostro caso con delle prugne, ma possono essere farciti anche con ingredienti salati, soprattutto della carne macinata finemente. L’impasto dei knedle viene preparato con patate lesse, farina e uova. Nella versione dolce, con la frutta, si usa versare la panna fredda su knedle caldi e cospargere il tutto con dello zucchero.

Preparazione - Knedle con prugne

1. Lessate la patata, fatela raffreddare e sbucciatela. Schiacciatela bene con la forchetta.

knedle con prugne_proc1

2. In una ciotola unite l’uovo, la patata ridotta in purea e un pizzico di sale. Mescolate bene per unire il tutto. Alla fine aggiungete la farina, mescolate e versate sul piano di lavoro.

knedle con prugne_proc2

3. Lavorate con le mani aggiungendo, se necessario, della farina. Quando l’impasto risulterà liscio e compatto, create un filone. Tagliatelo in quattro parti e stendete ciascuna di queste con un matterello.

knedle con prugne_proc3

4. Lavate, asciugate e denocciolate le prugne, senza tagliarle a metà. Disponete la prugna in mezzo ad un disco ed avvolgetela con l’impasto. Chiudete bene la prugna dentro l’impasto.

knedle con prugne_proc4

5. Con le mani fate aderire bene l’impasto alla prugna. Portate l’acqua a ebollizione e versate il knedle al centro. Cuocete con il coperchio per qualche minuto. Scoprite ed aspettate che il knedle salirà a galla. Cuocete ancora due minuti e scolate. Ungete con il burro e servite caldi con la panna e lo zucchero.

knedle con prugne_proc5

Ed ecco una foto dei knedle con prugne pronti per essere gustati:

knedle con prugne_

Trucchi e consigli

– Le prugne devono essere ben chiuse dentro l’impasto. Se l’acqua entra dentro, il knedel diventa immangiabile.

– Potete usare anche altri tipi di frutta. Di solito si usano prugne o fragole.

– Le varietà di prugne più adatte per questa ricetta sono Stanley, Ruth Gastetter e California Blu.