Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il coniglio al marsala è un secondo piatto molto ricco sia per ingredienti che per sapore, infatti la tenera carne del coniglio viene cucinata al tegame ed arricchita con olive verdi, cipolla, patate e ovviamente un bel bicchiere di marsala. Un piatto per le occasioni importanti che ha già un buon contorno di patate. La cottura non è delle più veloci ma può anche essere preparato per tempo e mantenuto in caldo in forno fino al momento di servire.

Preparazione - Coniglio al marsala

1. In una padella ben calda sigillate i pezzi di coniglio da tutte le parti, quindi salate e pepate e trasferite la carne in un tegame dai bordi alti.

coniglio al marsala

2. Nella stessa padella dove avete sigillato il coniglio, versate un po’ d’olio e fatelo scaldare quindi sbucciate le patate e rosolatele nell’olio finchè si formerà una croccante crosticina, dopodiché ponetele sopra i pezzi di carne nel tegame.

coniglio al marsala_procedimento2

3. Nell’olio dove sono state rosolate le patate, cuocete la cipolla tagliata a rondelle spesse, salatela ma poco, unite le olive e cucinate con il coperchio a fuoco basso per 5 minuti.

coniglio al marsala_procedimento3

4. Non appena la cipolla sarà cotta versatela nel tegame, unite la salvia ed il rosmarino, il marsala e la stessa quantità di acqua di quest’ultimo e fate cuocere il tutto con coperchio a fuoco dolce per 90 minuti, facendo sempre attenzione che il liquido non si asciughi troppo in fretta. Servite caldo.

coniglio al marsala_procedimento4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

coniglio al marsala_

Trucchi e consigli

– Le patate possono essere inserite anche senza essere rosolate ma così rischiereste che si sfaldino, rosolandole invece rimarranno integre.

– Sistemate gli ingredienti come riportato nella ricetta in quanto la patata troppo delicata, se posta sotto la carne, in cottura rischierebbe di disfarsi e attaccarsi al fondo del tegame.