Persone
1

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 1 persone

  • 3 gamberi
  • quanto basta di succo di limone
  • quanto basta di sale
  • quanto basta di olio extra vergine di oliva
  • 1 uovo
  • 150 grammi di pasta kataifi

I gamberi in pasta kataifi sono un piatto delizioso, bello da vedere e preparandolo di sicuro vi divertirete. La pasta kataifi, sia fritta che cotta in forno, è molto croccante e friabile. I gamberi in pasta kataifi sono saporiti, ottimi per un buffet in occasione di feste e compleanni. Sono inoltre ideali per un aperitivo elegante e quando aspettate ospiti importanti. La realizzazione non è difficile, ma ci vuole un po’ di tempo, specialmente per la pasta kataifi, la cui ricetta è caratterizzata da un procedimento abbastanza elaborato. Ma se vi piace cucinare e mangiare le cose squisite, allora dovete assolutamente provare questi deliziosi gamberi  in pasta kataifi.

Preparazione - Gamberi in pasta kataifi

1. Scongelate i gamberi. Togliete la testa e il guscio dalla coda. Passando con la lama lungo la coda, fate una incisione ed eliminate l’intestino. Lavate sotto acqua corrente fredda.

Gamberi in pasta kataifi procedimento

2. Lavate il limone e tagliatelo a metà. Mettete i gamberi in una ciotola e spruzzate con il succo di limone. Aggiungete l’olio e il sale e mescolate. Lasciate i gamberi macerare per 10 minuti.

Gamberi in pasta kataifi croccatnti

3. Sbattete un uovo con la forchetta. Scolate bene i gamberi, immergeteli nell’uovo ed avvolgeteli bene. Arrotolate ogni gambero con i fili di pasta kataifi e disponeteli nella teglia rivestita con la carta da forno. Condite con l’olio. Infornate a 190 gradi per circa 15-20 minuti.

Gamberi in pasta kataifi veloci

I gamberi in pasta kataifi risulteranno croccanti e squisiti. Irresistibili!

Gamberi in pasta kataifi

Trucchi e consigli

– Potete preparare la pasta kataifi a casa, ma se non avete tempo compratela già pronta.

– I gamberi in pasta kataifi sono ottimi caldi, appena pronti. Non si possono riscaldare e neppure essere conservati in frigorifero.

– Servite i gamberi in pasta kataifi insieme alle salse che preferite. Noi vi consigliamo la salsa sambal oelek.