Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Gli gnocchi integrali di ricotta sono una variante molto saporita dei classici gnocchi di patate. La farina integrale li rende più sostanziosi e profumati, la ricotta invece conferisce alla preparazione il tipico sapore del latticino rendendola senza dubbio più delicata. In questa ricetta vengono poi conditi con del patè di piselli, per un piatto ricco di sapori e ideale per ogni occasione.

Preparazione - Gnocchi integrali di ricotta con patè di piselli

1. Scolate bene la ricotta. Setacciate la farina e aggiungete il sale.

gnocchi integrali_proc1

2. Unite la ricotta alla farina. Aggiungete l’uovo, mescolate bene e poi lavorate con le mani. L’impasto deve essere omogeneo e non appiccicoso.

gnocchi integrali_proc2

3. Soffriggete lo scalogno e l’aglio. Aggiungete i piselli e lasciateli cuocere sul fuoco basso per circa 10 minuti. Create un filoncino con l’impasto.

gnocchi integrali_proc3

4. Tagliate gli gnocchi con una spatola cosparsa con la farina. Fate bollire l’acqua salata e buttate dentro pochi gnocchi alla volta.

gnocchi integrali_proc4

5. Gli gnocchi sono pronti dopo un minuto da quando iniziano a salire a galla. Scolateli e continuate a cuocere gli altri, sempre non troppi alla volta. Frullate i piselli con miniprimer fino ad ottenere un patè denso. Unite gli gnocchi al patè e mescolate delicatamente. Servite caldi.

gnocchi integrali_proc5

Trucchi e consigli

– Potete aggiungere al patè del  parmigiano oppure del pecorino romano grattugiato.

– Per questo tipo di gnocchi la ricotta migliore è quella di pecora.

– Non esagerate con l’aggiunta della farina sul piano di lavoro, poiché troppa farina indurisce gli gnocchi.