Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Sicuramente non avete mai pensato di poter preparare proprio a casa vostra questo classico antipasto. L’insalata capricciosa è molto simile alla conosciutissima insalata russa, entrambe sono preparate sempre con una base di maionese: la differenza fondamentale sono i tipi di verdure utilizzate e il modo in cui vengono tagliate. L’insalata capricciosa è inconfondibile per le sue verdure tagliate a julienne, rispetto al taglio a cubetti dell’insalata russa. Le verdure predilette per questa preparazione sono le carote e il sedano rapa, la ricetta tradizionale prevede anche l’aggiunta del prosciutto cotto e del formaggio groviera, sempre tagliati a julienne. Questo mix di ingredienti ci permette di ottenere uno squisito antipasto da preparare in occasioni speciali, un peccato di gola da consumare in modo equilibrato.

Preparazione - Insalata capricciosa

1. Prendete le carote, lavatele sotto abbondante acqua corrente, spuntatele con un coltello e pelatele in maniera accurata con l’aiuto di un pelapatate. Procedete tagliando le carote a julienne, ovvero in piccole listarelle di ugual misura.

insalata capricciosa ricetta

2. Allo stesso modo, lavate accuratamente il sedano rapa, pelatelo con il pelapatate, se necessario utilizzate anche la lama di un coltello vista la sua consistenza piuttosto coriacea. Tagliate anche il sedano rapa a julienne.

insalata capricciosa procedimento

3. Mettete le verdure in una casseruola dai bordi alti, unite l’aceto bianco e regolate di sale. Mescolate le verdure in modo che il condimento si distribuisca in modo uniforme.

insalata capricciosa preparazione

4. Prendete il formaggio groviera e tagliatelo a listarelle sottili, unitelo alle verdure. Proseguite tagliando il prosciutto cotto, sempre a julienne.

insalata capricciosa ricetta tradizionale

5. Aggiungetelo al resto degli ingredienti. A questo punto unite la maionese e un cucchiaino di senape.

insalata capricciosa ricetta facile

6. Mescolate il tutto delicatamente, facendo in modo che la maionese e la senape ricoprano tutte le verdure, il prosciutto e il formaggio tagliato a julienne. Ricoprite la casseruola con della pellicola e ponete l’insalata capricciosa in frigorifero per almeno un’ora.

insalata capricciosa ricetta veloce

Trascorso questo tempo, potete servire l’insalata capricciosa in tavola.

insalata capricciosa fatta in casa

Trucchi e consigli

– Per rendere più leggera l’insalata capricciosa potete sostituire la maionese con dello yogurt bianco oppure della maionese light.

– Nel caso non riusciste a trovare il sedano rapa, potete sostituire questa verdura con del cavolo cappuccio, dei ravanelli o della rapa rossa in base alla stagione.

– L’insalata capricciosa può essere conservata per un massimo di 24 ore in frigorifero.