Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Finalmente la bella stagione è arrivata e non c’è nulla di meglio da fare che preparare una bella insalata di riso classica. Nei supermercati si possono trovare i più svariati condimenti per le insalate di riso, ma quelli preparati con le vostre mani non temono paragoni, sono decisamente più buoni e chiaramente molto più sani. Questo piatto è molto semplice da preparare, il riso è semplicemente lessato e tutti gli altri ingredienti del condimento sono rigorosamente tagliati a piccoli pezzi. L’insalata di riso è un piatto leggero e gustoso che si adatta bene ad ogni occasione, ideale per i pranzi all’aria aperta e comodo per essere gustato sulla spiaggia durante le vostre vacanze al mare.

Preparazione - Insalata di riso classica

1. Per preparare la vostra insalata di riso classica, per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con 2 litri di acqua salata. Quando bolle, aggiungete il riso e fate cuocere fino al tempo indicato sulla confezione. Una volta cotto scolatelo e fatelo raffreddare naturalmente aggiungendo 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

insalata di riso classica proc 1

2. Aspettando che il riso si raffreddi iniziate a tagliare i peperoni in piccoli pezzi, scolate i piselli e le carotine dall’acqua (io ho utilizzato quelli in lattina cotti a vapore), e tagliatele a rondelle prima di aggiungerle nella terrina  con gli altri ingredienti. Sgocciolate i carciofini dall’olio, tagliateli e mettete anch’essi nella terrina.

insalata di riso tradizionale proc 2

3. Poi tagliate in pezzi piuttosto piccoli i cetriolini sott’aceto, i wuster e la mozzarella e metteteli insieme agli altri ingredienti.

insalata di riso classica proc 3

4.Aggiungete nella terrina il tonno e tagliate a piccoli pezzi i pomodorini per poi mescolare tutto per bene amalgamando con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Quando il riso si è raffreddato, mischiatelo con gli altri ingredienti e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora.

insalata di riso classica proc 4

Ed ecco pronta la vostra insalata di riso classica.

insalata di riso classica_

Trucchi e consigli

– E’ importante lasciare raffreddare il riso naturalmente e non sotto l’acqua del rubinetto perché perderebbe molto del suo sapore.

– Se volete dare un tocco sfizioso alla vostra insalata di riso, emulsionate con qualche cucchiaio di maionese fresca.

– Questo piatto si conserva nel frigorifero per 3 giorni.

Provate anche l’insalata di riso con tonno, perfetta per variare portando in tavola piatti sempre freschi e genuini.