Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Le barbabietole rosse, come le patate e le cipolle, appartengono al gruppo degli alimenti poveri, molto comuni nel XIX secolo. Oggi sono spesso sottovalutati, tuttavia bisogna ricordare che, pur nella loro semplicità, sono sempre verdure ricche dei sapori, sostanze nutritive e che si prestano ad essere utilizzate in svariati modi nell’ambito di quella che possiamo definire la cucina moderna. L’insalata tiepida di barbabietole e patate può arricchire il vostro menu sotto forma di antipasto facile da realizzare ma molto gradevole all’occhio, ma si presta ad essere anche un piatto unico per cena saporita.

Preparazione - Insalata tiepida di barbabietole e patate

1. Mettete a bollire le patate e le barbabietole con la buccia, ricoperte con acqua salata, in una pentola capiente. Abbassate la fiamma e cuocete le patate circa 35-40 minuti, invece le barbabietole ancora per 30 minuti circa. Nel frattempo tagliate le cipolle a cubettoni (oppure dadini, se preferite ingredienti piu piccoli nella vostra insalata) e mescolatele all’aneto in una ciotola alta e capiente.

insalata barbabietole e patate_procedimento1

2. Aggiungete l’olio, il sale e il pate’ di peperoncini piccanti, mescolate bene e lasciate a riposare per il tempo di cottura delle barbabietole e delle patate.

insalata barbabietole e patate_procedimento2

3. Togliete le patate dalla pentola e fatele intiepidire, dopodiché sbucciatele e tagliatele a dadini, unitele alla cipolla e mescolate facendo attenzione a non schiacciare troppo le patate.

insalata barbabietole e patate_procedimento3

4. Scolate le barbabietole e fatele raffreddatele. Sbucciatele con la lama del coltello e tagliatele a dadini simili a quelli delle patate. Unite il tutto con gli altri ingredienti.

insalata barbabietole e patate_procedimento4

5. Aggiungete la maionese a vostro piacere (io ho usato un cucchiaio abbondante) e girate per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Potete mangiarla subito, leggermente tiepida con qualche fetta di pane, oppure utilizzarla per accompagnare della carne.

insalata barbabietole e patate_procedimento5

Trucchi e consigli

– Potete cuocere le patate e le barbabietole nella pentola a pressione, risparmierete così parecchio tempo.

– Se avete tempo, preparate la cipolla il giorno prima e fatela macerare tutta la notte, coperta con una pellicola. L’insalata avrà un sapore e un profumo piu intenso.

– Le barbabietole cotte sono sconsigliate ai diabetici perchè contengono zuccheri, invece sono molto consigliate alle persone stanche, debilitate, con problemi ai reni e alle vie urinarie.