Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Le lingue di gatto sono un tipo di biscotto molto sottile e croccante, sono uno dei classici biscottini che accompagnano la pausa del tè o del caffè. Prepararli è molto semplice, servono pochi ingredienti, con poco impasto avrete molta resa, ed è soprattutto un ottimo modo per utilizzare gli albumi avanzati. Partendo dal biscotto di base potrete spaziare poi con la fantasia e glassarli con gelatine di frutta o cioccolato, aggiungere aromi come la mandorla, l’anice o la vaniglia, o se preferite un delicato gusto alcolico potreste aggiungere del limoncello.

Preparazione - Lingue di gatto

1. Preriscaldate il forno a 200°C ed imburrate leggermente una teglia. In una ciotola mescolate con un cucchiaio lo zucchero ed il burro. Montate poi con una frusta elettrica fino ad ottenere una consistenza chiara e bene montata.

lingue di gatto_procedimento1

2. Allo zucchero e burro montati aggiungete l’estratto di vaniglia e la farina, ed infine l’albume che avrete leggermente sbattuto con una piccola frusta o una forchetta.

lingue di gatto_procedimento2

3. Inserite l’impasto in una sacca da pasticcere e praticate un taglio alla punta di circa 3-4 mm, se usate una punta scegliete una punta tonda piccola. Formate le lingue con la sacca da pasticcere, lasciando spazio tra una e l’altra. Cuocete per circa 8-10 minuti, saranno pronti quando i bordi del biscotto saranno dorati, ma il centro sarà rimasto chiaro.

lingue di gatto_procedimento3

4. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, ed immergetevi i biscottini una volta che si saranno freddati. Lasciate che il cioccolato si rapprenda per qualche istante per poi cospargerci un po’ del cocco essiccato. Lasciate rapprendere del tutto prima di servire.

lingue di gatto_procedimento4

Trucchi e consigli

– Quando i biscottini saranno cotti toglieteli immediatamente dalla teglia, poiché una volta raffreddati si induriranno e non si staccheranno più.

– Con questo impasto potrete anche preparare delle cialde, basterà stendere l’impasto, sempre usando la sacca da pasticcere, in maniera concentrica. Una volta fuori dal forno potrete dargli una forma a coppetta.

– Se durante la cottura i biscottini dovessero unirsi tra di loro, potrete poi staccarli con facilità una volta freddi.

– Le dosi indicate sono utili a realizzare circa 30 lingue di gatto.