Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Un delicato piatto di pasta, dai colori e dai sapori freschi e vivaci, le mafalde con zucca, pancetta e pistacchi sono davvero squisite. Facili e veloci da preprarare, sono ideali per un pranzo veloce o una cena tra amici, un gusto delicato che accontenta tutti. Un primo reso ricco dall’oro verde di sicilia, ossia il pistacchio, utilizzato a crudo, quindi non tostato o salato, come solitamente si è abituati a consumarlo. In questo piatto conserva così tutto il suo sapore quasi aromatico e la sua naturale croccantezza, per quel tocco in più ad un piatto già di per se molto appetitoso.

Preparazione - Mafalde con zucca, pancetta e pistacchi

1. In una padella, preferibilmente molto capiente in modo da potervi poi saltare la pasta, fate un fondo di olio con lo spicchio d’aglio schiacciato e il rametto di rosmarino ben lavato ed asciugato. Nel momento in cui inizierete a sentire lo sfrigolio dell’olio, versate in padella la pancetta e lasciatela rosolare per qualche minuto a fiamma media.

mafalde con zucca_proc1

2. Pulite la zucca da semi e buccia e tagliatela a tocchetti, più o meno uguali, quindi unitela alla pancetta già rosolata in padella, salatela leggermente e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa, senza però far sfaldare la zucca. Una volta pronto il condimento potrete cucinare la pasta in abbondante acqua salata.

mafalde con zucca_proc2

3. Scolate la pasta al dente, conservando qualche mestolo di acqua di cottura. Trasferite le mafalde in padella e mantecatele insieme alla zucca per qualche minuto. Impiattate la pasta ben calda ed arricchite il piatto con della granella di pistacchio.

mafalde con zucca_proc3

Servite subito le vostre mafalde con zucca, pancetta e pistacchi.

mafalde con zucca_

Trucchi e consigli

– I più golosi potranno arricchire la pasta con del pesto di pistacchio anziché utilizzare la granella semplice.

– Per una cottura veloce ed ottimale della zucca sarà bene coprirla con un coperchio per qualche minuto e solo dopo rosolarla.

Provate anche altri primi piatti a base di zucca. Noi vi consigliamo le lasagne con zucca, prosciutto e provola, gli gnocchi di zucca con salsa agli spinaci, i ravioli di zucca e ricotta con salsa alle noci e il classico risotto alla zucca.