Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le melanzane ripiene di pasta profumate al finocchietto sono una rivisitazione delle classiche melanzane ripiene, che da secondo diventano così un piatto unico. Si tratta di un piatto molto pratico perché è anche possibile cucinarlo con qualche ora di anticipo e andarlo poi semplicemente a scaldare e servire.

Essendo una pietanza molto ricca di sapore, potrebbe anche diventare un piatto delle feste. Molti sapori si mischiano tra di loro mantenendo però il giusto equilibrio e la giusta riconoscibilità; un matrimonio perfetto che porta con sé i profumi ed i sapori di terre del Sud Italia, come Calabria e Sicilia, da sempre patrie di amabili sapori che deliziano il palato.

Preparazione - Melanzane ripiene di pasta profumate al finocchietto

1. Iniziate con il lavare e pulire le melanzane, dividetene ognuna in due metà e scavatele. Una volta fatta questa operazione, prendete una padella, ponetela sul fuoco con dell’olio extravergine di oliva e iniziate a rosolare la parte esterna delle melanzane.

melanzane ripiene di pasta_procedimento1

2. Trasferite le melanzane in un piatto e nell’olio caldo rosolate lo scalogno tritato. Quando sarà dorato aggiungete la polpa interna delle melanzane cubettata finemente, un pizzico di sale e lasciate stufare con il coperchio a fuoco lento fino a che non si saranno completamente cotte. A questo punto aggiungete la salsiccia privata del budello, unite il pepe, i semi di finocchio e lasciate cuocere.

melanzane ripiene di pasta_procedimento2

3. Appena il tutto sarà cotto versate metà della passata di pomodoro e fate cuocere per dieci minuti circa. A questo punto prendete una teglia, versateci il restante pomodoro, con un paio di generosi bicchieri d’acqua, sale, pepe, un filo d’olio, uno spicchio d’aglio schiacciato e mettete in forno a 200 °C, partendo dal forno freddo. In una pentola con acqua e sale cuocete i bucatini e scolateli al dente; versateli nel sugo precedentemente preparato e mescolate il tutto, aggiungete 4 fette di formaggio filante a dadini e mescolate.

melanzane ripiene di pasta_procedimento3

4. Prendete le mezze melanzane e salatele all’ainterno. Con l’aiuto di una forchetta e di un mestolo fate dei nidi di pasta, adagiateli all’interno avendo cura di mettere anche una buona quantità di sugo. Disponete le melanzane ora ripiene nella teglia con il pomodoro e lasciate cuocere per almeno un’oretta in forno, sempre a 200 °C, facendo attenzione che il pomodoro non si asciughi troppo in fretta e che le melanzane non si brucino. A cottura ultimata, mettete una fetta di formaggio sopra ad ogni melanzana e ripassate sotto il grill. A questo punto non vi resta che impiattare e servire.

melanzane ripiene di pasta_procedimento4

Trucchi e consigli

– Per la cottura del ripieno utilizzate un padella dai bordi alti, affinché il tutto possa cuocere più delicatamente senza asciugarsi in fretta e rimanere crudo.

– Controllate sempre che il pomodoro nella teglia tocchi i bordi della melanzana, in modo da facilitarne la cottura, e state attenti che non si asciughi troppo: in tal caso aggiungete dell’acqua rigorosamente calda.