Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I mini burger con gorgonzola e carote all’agro possono essere definiti un piatto salva cena, costituito da ingredienti quasi sempre presenti nel frigo. E’ davvero semplice e veloce da realizzare, ottimo quando improvvisamente arrivano degli ospiti inattesi, inoltre grazie alla sua presentazione può essere un buon modo per far mangiare le verdure ai bambini, soprattutto per via delle forme e dei colori che li attireranno verso l’assaggio.

In altre parole, un praticissimo secondo in grado di conquistare tutti i palati, che grazie alla sue componenti, come il manzo e le carote, da piatto classico, quale vuole essere, viene trasformato in un fresca ed innovativa portata, solamente aggiungendo qualche ingrediente in più.

Preparazione - Mini burger con gorgonzola e carote all’agro

1. Pulite le carote, tagliatele a rondelle e mettetele a bagno per 10 minuti in acqua fredda e ghiaccio, questo le aiuterà a mantenere croccantezza.

mini burger_procedimento 1

2. In una ciotola versare la carne macinata e conditela con abbondante prezzemolo tritato a cui unirete il latte, il formaggio grattuggiato e la salsa worcestershire; amalgamate il tutto e lasciate insaporire per una decina di minuti, trascorso il tempo iniziate a formare dei piccoli hamburger che lascerete riposare fuori dal frigo.

mini burger_procedimento 2

3. In una padella fate scaldare olio e burro e prima che inizi a friggere aggiungete le carole con una manciata di sale, coprite e lasciate andare a fuoco dolce per 20 minuti; alzate la fiamma e sfumate con l’aceto, fate evapore e vedrete che le carote avranno un aspetto quasi glassato. A questo punto togliete dal fuoco e toglietele dalla padella che userete per i vostri hamburger. E’ però importante che le manteniate calde.

mini burger_procedimento 3

4. Prendete quindi la padella già lievente unta e insaporita dalle carote e fatela scladare a fiamma media. Quando sarà bene calda iniziate a cuocere gli hamburger al massimo per due minuti per lato, adagiatevi sopra i gorgonzola in fettine e coprite con il coperchio, alzate la fiamma al massimo per 15 secondi in modo che si crei una situazione simile a quella del forno e spegnete. Lasciate il tutto coperto per due minuti, darete così il tempo al gorgonzola di fondere, e cospargete di prezzemolo tritato le carote, quindi servite su un unico piatto da portata o direttamente nei singoli piatti dei commensali.

mini burger_procedimento 4

Trucchi e consigli

– Prima di cucinare la carne, tenetela fuori dal frigo per almeno una mezz’ora: questo faciliterà la cottura, cuocerà quindi in meno tempo e in modo più uniforme.

– Sulle carote il prezzemolo andrà messo solo prima di servire, perché se aggiunto sulla carote molto calde andrà a cuocersi, perdendo così aroma e colore.

– Se preferite una cottura ancora più leggera per le carote, evitate il burro e partite da una cottura a freddo, dunque non fate scaldare l’olio ma mettetelo insieme alla carote.