Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La mozzarella in carrozza è un antipasto di origine campana, probabilmente nato a Napoli, anche se la sua esatta provenienza non è certa. Secondo alcuni, la mozzarella in carrozza sarebbe nata come un piatto povero, preparato dal pane raffermo e dalla mozzarella poco fresca, nei primi anni dell’Ottocento. Con il tempo la ricetta si è poi  diffusa in tutta l’Italia meridionale, assimilando le modifiche specifiche di ogni regione del Sud. In origine in Campania per la preparazione di piatto si usava la mozzarella di bufala e il pane casareccio raffermo, mentre oggi si utilizza prevalentemente il pan carrè e il fiordilatte. A Roma, invece, molto spesso si aggiungono acciughe o prosciutto.

Preparazione - Mozzarella in carrozza

1. Con l’aiuto di tagliapasta rotondo, ricavate dei cerchi di pan carrè. Preparate una ciotola con la farina e un’altra con l’uovo. Sbattete l’uovo con il latte e un pizzico di sale.

mozzarella in carrozza_proc1

2. Tagliate la mozzarella a metà, disponete una metà sul pan carrè (se è troppo grande ricavatene più fette), coprite con un altro disco di pan carrè e schiacciate con le dita.

mozzarella in carrozza_proc2

3. Passate i bordi e poi entrambi lati del sandwich di pan carrè e mozzarella prima nella farina e poi abbondantemente nell’uovo sbattuto con il latte.

mozzarella in carrozza_proc3

4. Lasciate il sandwich sul piatto fin quando il pane non avrà assorbito l’uovo. Friggete in olio bollente, circa 3 minuti da ogni lato, fin quando la superficie non risulta dorata e croccante.

mozzarella in carrozza_proc4

5. Girate la mozzarella in carrozza e appena pronta trasferitela su della carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Servitela calda accompagnata con della fresca insalata.

mozzarella in carrozza_proc5

Trucchi e consigli

– Per buon riuscita del piatto, usate sempre la mozzarella freschissima e di ottima qualità.

– Per la frittura, in alternativa all’olio di oliva può essere utilizzato dell’olio di semi.

– Volete gustare questo piatto senza troppi sensi di colpa? Provate allora la mozzarella in carrozza al forno, più leggera ma ugualmente gustosa.