Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

L’orzotto con carciofi e scamorza è un primo piatto molto gustoso e semplice da preparare. E’ l’ideale da servire per il pranzo domenicale con tutta la famiglia come alternativa al classico risotto. L’orzotto viene preparato seguendo lo stesso procedimento del riso, ma con tempi di cottura un pò più lunghi. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato carciofi surgelati, ma, se il periodo è quello giusto e trovate quelli freschi potete utilizzare quelli. L’orzo, rispetto al riso, ha un sapore più caratteristico e ben si sposa con le verdure e le spezie. Vediamo, allora, come fare per prepararlo.

Preparazione - Orzotto con carciofi e scamorza

1. Fate scongelare i cuori di carciofo e affettateli. Tostate l’orzo in una padella con l’olio extravergine d’oliva. Tritate la cipolla e aggiungetela all’orzo. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l’alcool.

orzotto carciofi ricetta

2. Aggiungete i cuori di carciofo, salate e mescolate. Ricoprite con il brodo di pollo e lasciate cuocere per 30-35 minuti. Nel frattempo tritate la scamorza.

orzotto carciofi preparazione

3. Quando l’orzotto è cotto aggiungete la scamorza e mescolate. Mantecate a fuoco spento e trasferite l’orzotto in forno per 20 minuti a 200 gradi. Sfornate e servite.

orzotto carciofi procedimento

L’orzotto con carciofi e scamorza è pronto per essere servito.

orzotto con carciofi e scamorza

Trucchi e consigli

– Se non avete tempo potete evitare di passare l’orzotto in forno e mantecarlo semplicemente sulla fiamma.

– Per un gusto più deciso, potete aggiungere all’orzotto dei cubetti di pancetta.

– Utilizzate l’orzotto avanzato per preparare degli ottimi arancini di orzo.