Persone
5

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 5 persone

I pancake sono una ricetta tipica della tradizione americana, basta guardare un film per renderci conto di quanto siano i protagonisti delle loro colazioni. Noi italiani non abbiamo questa abitudine anche perchè i pancake risultano abbastanza calorici. Questa ricetta dei pancake light vi permetterà di ottenere delle frittelle ugualmente buone ma molto più leggere rispetto alla ricetta originale. Sono ideali per chi vuole un dolcetto con pochi sensi di colpa e per chi è alla ricerca di una ricetta vegan, cioè priva di ingredienti di origine animale. Infatti i pancake light sono preparati senza latte vaccino, senza burro, nè uova. Sono buoni in qualunque modo li accompagniate, ma se volete restare sul light vi suggeriamo di aggiungere della sana frutta fresca. Vediamo come preparare questi pancake light in pochi minuti.

Preparazione - Pancake light

1. Per preparare i nostri deliziosi pancake per prima cosa in una ciotola mescolate lo zucchero di canna con l’olio di semi di girasole, aggiungete poi il latte di riso e mescolate con una frusta in modo da far sciogliere lo zucchero.

procedimento-1-pancake-light

2. Aggiungete a questo punto poca alla volta la farina 0 e la farina di farro (o quella che preferite), entrambe setacciate, la cannella in polvere e mescolate in modo energico fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

procedimento-2-pancake-light

3. Intanto mettete a scaldare a fiamma media una padella antiaderente, se preferite potete ungerla con un filo d’olio d’oliva. Aggiungete il lievito per dolci e il bicarbonato, sempre setacciati, e mescolate di nuovo. Versate l’impasto dei pancake light a cucchiaiate sulla padella ben calda. In base ai vostri gusti potete farli più o meno grandi, versando più o meno impasto sulla padella.

procedimento-3-pancake-light

4. Una volta che i pancake formeranno delle bollicine in superficie vuol dire che è il momento di girarli usando una paletta. Cuocete quindi dall’altro lato per circa 2 minuti.

procedimento-4-pancake-light

Ed ecco pronti i pancake light che potrete accompagnare con della sana frutta fresca.
pancake light

 

Trucchi e consigli

– Se non vi piace il latte di riso potete sostituirlo con del latte di mandorla o con del succo di arancia.

– Durante la cottura vi raccomandiamo di non tenere la fiamma troppo alta per evitare che i pancake si brucino o si secchino troppo.

– Potete conservare i pancake per 2 o 3 giorni in frigorifero, in un contenitore ermetico.