Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il pancotto è un piatto povero tipico della cucina italiana, preparato nei modi più diversi a seconda della regione in cui ci si trova. Generalmente cotto in semplice brodo è servito sia caldo come piatto unico, sia freddo, magari all’interno di vari antipasti misti. In questa versione è preparato con pomodoro e basilico ed è ottimo se consumato caldo ma è molto buono anche se servito freddo magari con una spruzzata di aceto.

Preparazione - Pancotto con pomodoro e basilico

1. Tagliate grossolanamente la cipolla e rosolatela nell’olio extravergine coperta da un coperchio, tenendo il fuoco molto basso fino a che non sarà molto morbida e dorata.

pancotto_proc1

2. Unite i pomodori tagliati a dadini alla cipolla e dopo qualche minuto aggiungete il basilico lavato e spezzato, quindi lasciate cuocere per 5 minuti. Versate il brodo tiepido, quindi portate a bollore e lasciate sobbollire a fuoco medio e con coperchio per 15 minuti almeno, dopodiché aggiustate di sale.

pancotto_proc2

3. Tagliate il pane in pezzi grandi e mettetelo nella pentola, dunque rimestate bene, coprite e spegnete il fuoco. Fare riposare almeno 20 minuti prima di servire il piatto con una grattugiata di parmigiano, in modo che il pane assorba bene tutti i sapori.

pancotto_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

pancotto_

Trucchi e consigli

– Per far si che la cipolla cuocia ma non si bruci, aggiungete un pizzico di sale in modo che tirando fuori l’acqua sobbollisca nei suoi liquidi senza bruciare.

– Per esaltare il piatto, servite con un filo di olio crudo e del basilico fresco.