Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Pla Priew Wan, o più semplicemente spigola fritta, ma preparata secondo la ricetta thailandese. Si tratta di un piatto molto diffuso in Thailandia, spesso servito non solo nei ristoranti ma anche presso i chioschetti presenti nelle strade e sulle barche che si trovano al porto. In questa ricetta, la spigola viene pulita ed incisa e poi ricoperta con una pastella, dopodichè si passa alla frittura in olio bollente. La spigola viene poi servita con abbondante prezzemolo fresco oppure con del peperoncino verde tagliato finemente. Questa semplice preparazione rende il pesce molto saporito, inoltre l’impanatura risulta croccante e la carne molto delicata e tenera. La freschezza del prezzemolo, poi, completa il piatto in modo eccezionale.

Preparazione - Pla Priew Wan (spigola fritta)

1. Preparate la pastella. In una ciotola versate la farina a pioggia per ossigenarla. Aggiungete un cucchiaino di sale e rimescolate. Versate l’acqua e mescolate fino ad ottenere una pastella non troppo densa, ma neanche troppo liquida. Se necessario aggiungete altra acqua.

Pla Priew Wan_proc1

2. Lasciate la pastella all’aria aperta per 10 minuti, o almeno fin quando non appaiono le bollicine sulla superficie. Se avete le spigole sventrate, lavatele sotto un getto d’acqua fredda, altrimenti dovrete anche pulirle all’interno. Usate il pesce intero, con la coda e la testa.

Pla Priew Wan_proc2

3. Effettuate dei tagli lungo il pesce su entrambi i lati fino alle lische. Lasciate qualche centimetro di spazio tra un taglio e l’altro. Inzuppate il pesce nella pastella e giratelo in modo tale da distribuire bene la pastella. Riscaldate l’olio in una padella e, quando sarà bollente, abbassate un po’ la fiamma e iniziate a friggere il pesce. Friggete la spigola per circa 10 minuti, girando ogni tanto per controllare che la pastella non bruci. Ricordate che la pastella non deve essere troppo scura. Disponete il pesce su della carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio, quindi trasferitelo su un piatto da portata. Lavate ed asciugate il prezzemolo, tagliatelo grossolanamente e coprite quasi tutto il pesce.

Pla Priew Wan_proc3

Servite subito la vostra Pla Priew Wan

Pla Priew Wan_

Trucchi e consigli

– La spigola fritta thailandese viene spesso servita accompagnata con delle salse piccanti, con la salsa di soia oppure con salsa allo zenzero.

– Potete servire la spigola solo con del prezzemolo fresco, abbondante, con dei peperoncini verdi tagliati finemente oppure con entrambi gli ingredienti, come preferite.

– La Pla Priew Wan deve essere servita subito. Il pesce deve essere consumato rigorosamente caldo.

– Per friggere usate l’olio di arachidi, che ha un punto di fumo molto alto e conferisce alla pietanza un sapore più interessante.